L’impatto di Krzysztof Piatek con la Serie A è incredibile: tra Genoa e Milan il polacco ha già messo a referto 22 gol. Meglio di Mbappé…

Trentacinque milioni spesi benissimo. E’ questo il primo giudizio che si può dare all’operazione con cui il Milan si è assicurato le prestazioni di
Krzysztof Piatek. L’attaccante polacco ha infatti impressionato dopo poche apparizioni con i colori rossoneri: tre gol con tre tiri in porta tra Napoli e Roma, una percentuale di realizzazione del 100%!

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Freddo e determinato

Come sottolinea La Gazzetta dello Sport, l’impatto di Piatek con la Serie A (prima col Genoa, ora col Milan) è stato a dir poco devastante. L’ex Cracovia si è dimostrato un attaccante completo, con una capacità di realizzazione di rara precisione. I rossoneri hanno così rimpiazzato al meglio il partente Higuain, il quale è già un lontano ricordo. Kris ha numero da Champions, l’obbiettivo fondamentale del club di via Aldo Rossi.

Krzysztof Piatek
Krzysztof Piatek

Tra i top d’Europa

Come osserva ancora la Rosea, Piatek è tra i quattro giocatori dei cinque principali campionati europei che hanno segnato almeno 22 gol in stagione (nei club). Lewandowski ha messo a referto 24 centri in 27 presenze, Messi 29 in 27 match giocati. Il classe ’95 rossonero ha realizzato 22 gol in 24 gare ufficiali: Mbappé ha segnato quanto il polacco ma giocando una gara in più…

Riproduzione riservata © 2021 - NM

milan

ultimo aggiornamento: 05-02-2019


1970, Milan-Cagliari 0-0: pareggio a reti bianche tra i rossoneri e i campioni

Inter, Marotta tranquillizza: “Spalletti non rischia l’esonero”