Milan a tutto Piatek: il polacco cerca un altro record contro la Lazio

Nel match che vale la Champions, Gattuso si affida a Piatek. Il bomber del Milan è a due gol da un primato assoluto. E contro la Lazio…

Milan-Lazio, fuori i secondi. La sfida di questa sera a San Siro mette in palio tre punti fondamentali per la corsa alla Champions. E per farlo, mister Gattuso punta ancora una volta su Krzysztof Piatek.

A caccia di record

L’attaccante polacco, infatti, ha marcato gli ultimi due gol dei rossoneri: uno all’Udinese, uno alla Juventus. Da quando è sbarcato al Milan a gennaio, il classe ’95 ha messo a referto 10 reti complessive, di cui 8 in campionato. Come scrive La Gazzetta dello Sport, il 23enne di Dziezonow è a soli due gol dal toccare la doppia cifra con la maglia rossonera. Considerando che con quella del Genoa era arrivato a quota 13, Piatek è vicino a un primato assoluto. Sarebbe il primo, in pratica, a andare in doppia cifra con due maglie diverse nello stesso campionato. Nella scorsa stagione, Aubameyang riuscì nell’impresa di andare in doppia cifra con due maglie diverse (13 gol con il Borussia Dortmund e 10 con l’Arsenal) ma lo fece in due campionati differenti.
Inoltre, è in cima alla classifica dei capocannonieri insieme a Quagliarella.

Krzysztof Piatek Sampdoria-Milan
Krzysztof Piatek

Cecchino infallibile

Piatek vuole così continuare a segnare per aiutare il Milan a raggiungere l’obbiettivo. Tra l’altro, il polacco è l’unica bocca di fuoco affidabile che ha Gattuso: da quando è arrivato in rossonero, infatti, ha segnato più di tutta la rosa messa insieme (10 reti tra campionato e coppa, contro 7 dei compagni di squadra).
In Lazio-Genoa dello scorso settembre, Piatek ha graffiato i biancocelesti nella sconfitta del Grifone all’Olimpico.

ultimo aggiornamento: 13-04-2019

X