Milan, Pietro Pellegri guarda altrove: la classifica condanna i rossoneri

La classifica condanna il Milan: Pietro Pellegri accantona i rossoneri e guarda altrove.

Dopo aver conquistato un discreto vantaggio su tutte le concorrenti in corsa, il Milan rischia ora di perdere clamorosamente Pietro Pellegri, l’attaccante genoano che fa gola a mezza Europa e a quasi tutta Italia. In estate Massimiliano Mirabelli era stato bravo a gettare le basi per una trattativa che sembrava orma consolidata, almeno prima dell’inizio della stagione in corso…

Pietro Pellegri brilla, il Milan no: l’attaccante azzurro cambia idea e sceglie altre destinazioni

Se Pellegri si è reso protagonista di un inizio di stagione maiuscolo, il Milan in maniera inversamente proporzionale ha visto crollare le ambizioni di inizio anno a suon di sconfitte e prestazioni deludenti. L’entusiasmo intorno alla squadra e alla dirigenza si è presto trasformato in frustrazione e/o disillusione, due sentimenti che i tifosi rossoneri hanno imparato a conoscere sin troppo bene nel corso degli ultimi anni. E in vista del mercato di gennaio i milioni rimasti a disposizione di Mirabelli da soli non bastano: i giocatori cercano sicurezza, stabilità e una squadra che abbia una sua dimensione, tutto quella che al momento manca al Milan, in grado di dare filo da torcere alla Roma e poi sparire contro l’AEK.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 03-11-2017

Nicolò Olia

X