Milan, Pioli attacca la terna arbitrale: "Giroud non ha fatto nulla"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, Pioli attacca la terna arbitrale: “Giroud non ha fatto nulla”

Stefano Pioli

La frustrazione del tecnico Stefano Pioli del Milan, per il rigore subito e l’elogio a Leao per il goal: analisi post-partita.

Stefano Pioli, allenatore del Milan, ha espresso il suo disappunto dopo il pareggio contro l’Atalanta, focalizzando l’attenzione soprattutto sul contestato rigore concesso per un contatto tra Giroud e Holm. Secondo Pioli, il fallo è stato troppo lieve per giustificare una decisione così decisiva, mettendo in discussione anche l’interpretazione dell’arbitro Orsato. “Giroud non ha commesso alcun fallo; è stata una simulazione eccessiva da parte di Holm“, ha sottolineato l’allenatore rossonero, evidenziando una certa incoerenza nelle decisioni arbitrali.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Stefano Pioli
Stefano Pioli

La prestazione della squadra

La squadra rossonera, secondo Pioli, avrebbe meritato la vittoria, avendo dominato l’incontro con l’Atalanta senza lasciare spazio agli avversari. “Abbiamo controllato il gioco, creando numerose occasioni da gol ma senza riuscire a concretizzare“, ha lamentato Pioli, sottolineando come la squadra abbia espresso il miglior calcio della stagione in questa partita.

Il contributo di Leao

L’allenatore ha poi riservato parole di elogio per Rafa Leao, evidenziando la sua prestazione come la migliore della stagione per continuità e impegno, anche in fase difensiva. “Leao ha dimostrato di poter essere un punto di riferimento costante per la nostra squadra, grazie alla sua capacità di incidere sul gioco in ogni momento“, ha aggiunto Pioli.

Guardando al futuro, Pioli si è mostrato ottimista riguardo le prossime sfide in campionato e in Europa, nonostante le recenti difficoltà. “Dobbiamo mantenere la concentrazione e continuare su questa strada, consapevoli delle nostre potenzialità”, ha dichiarato, sottolineando l’importanza dei prossimi incontri per la definizione della stagione del Milan.

Nonostante il risultato deludente contro l’Atalanta, Pioli rimane fiducioso nelle capacità della sua squadra, evidenziando la forza e la coesione del gruppo. L’attenzione ora si sposta sulle prossime partite, fondamentali per le ambizioni di successo del Milan.

Pioli difende la prestazione del Milan e critica le decisioni arbitrali, mentre riserva grandi elogi a Leao per il suo contributo decisivo. Con il focus sulle prossime sfide, il Milan si prepara a dare il massimo, puntando a riscattarsi e a raggiungere gli obiettivi stagionali.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 26 Febbraio 2024 17:23

Ferrari: l’anno dell’esame di Charles Leclerc

nl pixel