Milan, porte girevoli la prossima estate. Reina via, Plizzari promosso

Il nuovo contratto di Gigio Donnarumma sarà firmato a breve. Possibili addii, invece, per il fratello Antonio e Pepe Reina. Plizzari scalerà le gerarchie

Il Milan e Mino Raiola, come sottolinea questa mattina il Corriere dello Sport, hanno ormai raggiunto l’accordo per prolungare il contratto di Gigio Donnarumma fino al 2024. Si tratterà di un investimento molto importante, col ragazzo classe 1999 che ha così deciso di puntare forte sulla crescita della società guidata da Ivan Gazidis. Il fatto di aver blindato Donnarumma porterà a una serie di effetti domino, riguardanti gli altri estremi difensori presenti nella rosa del club rossonero. Ecco cosa succederà.

Milan: Reina e Antonio Donnarumma preparano le valigie

Sembrano dunque chiudersi definitivamente le porte per Pepe Reina e Antonio Donnarumma. Entrambi i portieri, seppur dopo carriere diametralmente opposte, reclamavano maggior spazio all’interno della squadra: dopo aver puntato con forza su Gigio, però, i loro destini sembrano segnati.

Reina, 36 anni, non dovrebbe certo faticare a trovare nuovi acquirenti, dato il suo ottimo stato di forma e la grandissima esperienza a livello internazionale. Per Antonio Donnarumma, invece, potrebbero riaprirsi le porte dell’Olympiakos, squadra a cui stava già approdando nel corso del mercato di gennaio.

Milan: Plizzari promosso, ma si cerca un secondo portiere

A profittare di questo effetto domino sarà certamente Alessandro Plizzari, portierino cresciuto nelle giovanili del Milan, attualmente il quarto della rosa rossonera (dietro i due Donnarumma e Reina). Il ragazzo, titolare della nazionale azzurra Under 20, potrebbe dunque prendere posto alle spalle di Gigio.

La società, però, potrebbe muoversi per cercare un vice-Donnarumma di sicuro affidamento e qualità, soprattutto in caso di qualificazione in Champions League. Un profilo “alla Storari”, per fare un chiaro esempio: un calciatore di provata esperienza che sia disposto ad accomodarsi in panchina, senza pretese di titolarità ma pronto a dare il suo contributo alla bisogna.

ultimo aggiornamento: 26-03-2019

X