Periodo di difficoltà per tutte le squadre rossonere. La società ha dato il benservito al tecnico della Primavera Alessandro Lupi. Due nomi in pole per la sostituzione

Non è un buon momento per i colori rossoneri e, soprattutto, per i tecnici della società di via Aldo Rossi. Il ko di ieri in campionato contro la Fiorentina, infatti, ha messo fortemente in discussione la prosecuzione del rapporto tra il Milan e Gennaro Gattuso. Le partite di fine anno contro Frosinone e Spal, in questo senso, saranno fondamentali per capire se la dirigenza deciderà o meno di girare pagina. Anche nella Primavera, però, le cose non vanno affatto bene. Il Milan è penultimo e, a pagare, è stato mister Alessandro Lupi.

Milan Primavera: Lupi esonerato dopo l’ennesimo ko

E’ stata finora un’annata da incubo per i ragazzi in rossonero. Il Milan, infatti, è penultimo in classifica dopo 13 giornate di campionato, con uno score assai deludente. Il Diavolo ha raccolto solamente 8 punti, con 2 sole vittorie racimolate, 2 pareggi e ben 9 sconfitte. Solamente 15 le reti realizzate, a fronte di ben 34 gol subiti (difesa peggiore di tutto il campionato Primavera).

Per Alessandro Lupi è stato fatale l’ennesimo ko maturato in casa contro l’Udinese: un 1-2 che ha spinto la dirigenza a porre fine alla sua avventura a Milanello.

Marco Simone

Milan Primavera: per il dopo Lupi spuntano i nomi di Ba e Simone

Lupi era stato chiamato alla guida della Primavera dopo la promozione di mister Gennaro Gattuso in prima squadra, nel novembre del 2017. Dopo una buona stagione al debutto, quest’anno si è verificato un inatteso crollo.

Sono due, adesso, le piste calde per la sua sostituzione. La prima è quella che porta ad Ibrahim Ba: il francese è legato al club da ormai 20 anni e la chiamata alla guida della squadra Primavera sarebbe il riconoscimento di questa lunga storia d’amore. Quindi c’è Marco Simone: un altro rossonero doc come potenziale successore per la panchina che è stata di Lupi.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
allenatore calcio esonero lupi milan primavera

ultimo aggiornamento: 23-12-2018


Milan, clamorosa rivelazione: Fassone fece pedinare 4 giornalisti

Muriel, la pista Milan non è tramontata ma occhio alla Fiorentina