Milan: Rafael Leao è al centro del nuovo progetto di Pioli

Milan: Rafael Leao è al centro del nuovo progetto di Pioli

Il Corriere della Sera di oggi evidenzia come il Milan di Pioli ripartirà da Rafael Leao: il migliore in questo travagliato inizio di stagione

Stefano Pioli, il “normalizzatore“, ha il compito gravoso di riportare il Milan sulla retta via. L’inizio di campionato è stato disastroso ma, essendo ancora passate solo sette partite, c’è tutto il tempo (grazie anche alla classifica corta) di tornare a competere per obiettivi importanti.

Ciò che conta, ovviamente, sarà cercare di raddrizzare il prima possibile una macchina che ha dato chiari segni di sbandamento. Le 4 sconfitte in 7 partite hanno condannato Giampaolo, assieme alla totale assenza di gioco e alla confusione a livello tattico. Pioli vuole portare chiarezza e semplicità, ripartendo (come ricorda il Corriere della Sera), dall’unica grande certezza rossonera: Rafael Leao.

Milan, Pioli riparte da Rafael Leao

Non potrebbe essere altrimenti, d’altronde. Rafael Leao è, per distacco, l’unico tra gli acquisti estivi ad aver lasciato un segno tangibile e un’impressione più che positiva a tifosi e addetti ai lavori. Con Rebic e Krunic inghiottiti dalle nebbie della panchina, un Hernandez in ripresa costante e gli incerti Duarte e Bennacer, Leao è l’emblema di quella gioventù dorata tanto inseguita da Gazidis.

Classe 1999, reduce da un anno importante al Lille, Rafael Leao si è svelato ufficialmente all’ambiente Milan in una delle serate più buie della storia recente. Il riferimento è all’1-3 casalingo subito dalla Fiorentina. Il quarto ko dopo sei partite, giunto dopo una schiacciante manifestazione di superiorità viola. In quel frangente, l’unico ad emergere è stato proprio Leao. Questo grazie a un secondo tempo da protagonista e a un grandissimo gol in slalom. La sua bella prestazione, poi, è stata replicata anche nella ripresa di Genova.

Rafael Leao
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/

Leao, una garanzia per il futuro

Venti anni compiuti a giugno, giù 7 presenze e un gol con la nazionale Under 21 lusitana, Leao è pronto a scendere in campo contro il Lecce. Il suo posto sarà nel tridente a sinistra, accanto a bomber Piatek. Dall’intesa tra i due passeranno molte delle chance di rinascita dei rossoneri.

ultimo aggiornamento: 16-10-2019

X