Milan, Ricardo Rodríguez in affanno: ha bisogno di rifiatare

Dopo un buon inizio di stagione, Ricardo Rodríguez ha abbassato il rendimento delle sue prestazioni. Lo svizzero avrebbe bisogno di rifiatare.

chiudi

Caricamento Player...

Ha giocato tanto (ventitré presenze complessive fra campionato e coppe), spesso bene, mostrandosi all’altezza della situazione. Ora da esterno di centrocampo, ora da terzino, ora da centrale di difesa: Ricardo Rodríguez ha messo in bella mostra la sua duttilità, adattandosi alle esigenze di squadra e allenatore. Adesso, però, anche lui sta accusando il colpo. L’ex Wolfsburg è in riserva, ormai da qualche partita.

Serie A, 20esima giornata: Milan-Crotone sabato 6 gennaio alle ore 15

Dopo aver iniziato la stagione nel migliore dei modi, giocando con personalità e qualità, Ricardo Rodríguez (autore anche di due gol, uno in campionato più due in Europa League), ha decisamente abbassato il rendimento delle sue prestazioni. Questione di fiato corto, ovviamente. Anche il 25enne svizzero avrebbe bisogno di staccare, ma il problema è sempre lo stesso: in rosa non esiste una vera e propria alternativa a Rodríguez. Ci sarebbe Luca Antonelli, ma gli infortuni hanno rallentato e non poco il suo inserimento. Tra l’altro, il giocatore continua a essere accostato alla Fiorentina e chissà che non faccia le valigie già a gennaio. A Ricardo, dunque, non resta che stringere i denti.