Milan, rinnovo in vista per Daniel Maldini

Il giornalista della Gazzetta dello Sport Nicolò Schira ha annunciato come il Milan dovrebbe discutere del rinnovo di Daniel Maldini il prossimo ottobre

Il Milan ai giovani. La linea programmatica di Gazidis ha cominciato a dare i suoi primi effetti nel corso di questo calciomercato estivo. L’età media della prima squadra, infatti, è palesemente diminuita: i rossoneri, al momento, sono la squadra più giovane dell’intera Serie A, con meno di 25 anni complessivi. Anche il monte ingaggi ha subito un significativo decremento rispetto allo scorso anno: si è passati dai 140 milioni a 115. Un altro aspetto molto importante, poi, riguarda la valorizzazione dei giovani più talentuosi che emergono dalla Primavera. E’ il caso di Daniel Maldini, figlio e nipote d’arte e seconda punta della squadra guidata da Federico Giunti. Per lui è pronto il rinnovo di contratto.

Schira (Gazzetta): Milan, in agenda per ottobre rinnovo di Daniel Maldini

Il Tweet del giornalista della Gazzetta dello Sport Nicolò Schira è di stamattina. “In agenda per metà ottobre il rinnovo di Daniel #Maldini con il #Milan. In estate i rossoneri hanno declinato numerose richieste di prestito dalla Serie B, preferendo farlo crescere in casa tra titolarità in Primavera e allenamenti con la Prima Squadra. #calciomercato“.

Una importante attestazione di stima per il figlio di Paolo Maldini, attuale direttore tecnico del Milan. Un elemento che rafforza la volontà dei rossoneri di puntare forte sulla terza generazione dei Maldini in società è legata anche al mercato. Stando ai rumors, infatti, la società di via Aldo Rossi ha rifiutato molte richieste di prestito da parte di squadre di Serie B. I Maldini crescono sempre in casa.

Paolo Maldini
https://it.wikipedia.org/wiki/Paolo_Maldini#/media/File:Paolo_Maldini_-_Milan_AC_1996-97.jpg

Maldini, un’annata tra Primavera e prima squadra

Molto probabile che, a seconda delle necessità, Daniel Maldini trascorra questa annata giocando sia con la Primavera di Giunti, impegnata nel tentativo di risalire subito in Serie A, che rispondendo a qualche convocazione da parte di mister Giampaolo. Seconda punta, classe 2001, sul punto di sbocciare definitivamente: il Milan crede moltissimo in lui.

ultimo aggiornamento: 12-09-2019

X