Milan-Roma 2-1, 09/05/2015: van Ginkel e Destro firmano l’ultimo successo rossonero

Risale al 9 maggio 2015 l’ultimo successo interno del Milan contro la Roma. La vittoria è stata firmata da van Ginkel e Destro.

chiudi

Caricamento Player...

Il nostro avvicinamento al big match di domenica tra Milan e Roma inizia con la sfida del 9 maggio 2015 quando i rossoneri riuscirono a battere per l’ultima volta a San Siro i giallorossi. Decisive le reti messe a segno da van Ginkel e Destro.

Il resoconto del match: van Ginkel e Destro stendono la Roma

La Roma ha iniziato cercando di fare la partita e si rende pericolosa quasi subito sugli sviluppi di un corner dove Manolas prende il palo e successivamente Astori non riesce a trasformare in rete. La reazione rossonera non si fa attendere e porta la firma di Honda e Bonaventura ma De Sanctis si supera. Il match si sblocca al 40′: disattenzione di Pjanic che permette a Honda di partire in contropiede. Il giapponese trova in area van Ginkel che non sbaglia. Nella ripresa il Milan quasi subito trova il raddoppio: è ancora il nipponico a mettere una palla al centro per Destro che firma il classico gol dell’ex. Gli innesti di Iturbe e Totti svegliano i giallorossi che prima accorcia con un rigore del capitano e poi sfiora il pari con l’ex Verona ma Diego López si supera e manda in angolo.

Una serata fantastica per i tifosi rossoneri che ora sperano di riviverla domenica.

Il tabellino del match

MilanRoma 2-1

Milan (4-3-3): Diego López; Abate, Paletta, Alex (85′ Mexès), Antonelli (67′ Bocchetti); Poli, de Jong, van Ginkel; Honda, Destro (74′ Destro), Bonaventura. A disp. Abbiati, Gori, Bonera, Zapata, Suso, Mastour, Felicioli, Mastalli, Modic. All. Inzaghi

Roma (4-3-3): De Sanctis; Florenzi, Manolas, Astori, Toroidis; Nainggolan, De Rossi, Pjanic (70′ Totti); Ibarbo (59′ Iturbe), Doumbia, Gervinho (30′ Ljajic). A disp. Skorupski, Balzaretti, Cole, Holebas, Yanga-Mbiwa, Keita, Paredes, Ucan, Sanabria. All. Garcia.

Arbitro: Sig. Paolo Tagliavento di Terni

Marcatori: 40′ van Ginkel (M), 59′ Destro (M), 73′ rig. Totti (R)

Ammoniti: Destro, Abate, Mexès (M); Torosidis, Florenzi, Pjanic (R)