Milan, Sacchi loda Giampaolo: “E’ uno stratega”

Arrigo Sacchi, ospite d’onore per i 30 anni del Milan Club Castelfidardo, è stato intervistato da Sky spendendo parole importanti per dirigenti e tecnico

L’investitura di Arrigo Sacchi ha sempre un peso particolare, per dirigenti e tecnici. L’uomo che ha contribuito a rivoluzionare il gioco del calcio alla fine degli anni ’80, è stato ospite d’onore per i festeggiamenti dei 30 anni del Milan Club di Castelfidardo. Un’occasione importante anche per fare il punto sulla costruzione della nuova squadra, affidata a livello dirigenziale al duo Boban-Maldini e, in campo, a Marco Giampaolo.

Sacchi: “Al Milan dirigenti competenti e affidabili”

Arrigo Sacchi ha riservato un dettaglio importante in merito alla stima che nutre per Marco Giampaolo. Nel 2013, da Coordinatore tecnico delle nazionali giovanili, avrebbe voluto affidare al tecnico abruzzese la guida degli azzurri Under 21. Ecco le sue parole.

Conosco le persone che ci sono al Milan: sono persone competenti, affidabili e brave. Paolo Maldini ha una carriera che parla per lui: dimostra valore, affidabilità e competenza. Conosco bene, da tempo, Marco Giampaolo, lo volevo prendere nel 2013 per l’Under 21 quando ero Coordinatore Tecnico delle Nazionali Giovanili. Zvonimir Boban è una certezza: ha abbandonato uno ruolo di prestigio che aveva alla FIFA per dare il suo contributo al Milan“.

Marco Giampaolo
Matvo Giampaolo

Sacchi: “Quello di Giampaolo è un grande progetto”

Giampaolo è un tecnico che Arrigo Sacchi stima molto, proprio perché è capace di dare al club una precisa identità. Si tratta di un progetto tattico ambizioso che può portare a grandi risultati.

La dirigenza rossonera è garanzia di valori e capacità. Hanno assunto un allenatore – afferma Sacchi su Sky Sport – che è uno stratega, per quello è un grande progetto. Giampaolo è uno che dà un’identità alle proprie squadre, uno stile di gioco: il tifoso milanista è abituato a vedere giocare bene. Vuole vincere, ma avendo emozioni. Quindi, ci devono essere più idee, più impegno e più volontà“.

ultimo aggiornamento: 11-08-2019

X