Milan, se perdi puoi dire addio alla Champions

Con una sconfitta i rossoneri scivolerebbero a meno dodici punti dal quarto posto Champions. I ragazzi di Montella, dunque, non hanno alternativa alla vittoria.

Dentro o fuori, tutto in una notte. O meglio, in novanta minuti. Una eventuale sconfitta farebbe molto più male al Milan che alla Juventus. Perdendo, infatti, Suso e compagni scivolerebbero a meno dodici punti dai bianconeri e, con ogni probabilità, anche dal quarto posto, considerato l’impegno – tutt’altro che impossibile – che attende la Lazio, impegnata domani sul campo del Benevento fanalino di coda. Insomma, il Milan non ha alternative: per rimanere agganciati (anche se a fatica) al treno Champions, bisogna battere a tutti i costi la Juve. A Montella e squadra l’arduo compito.

ultimo aggiornamento: 28-10-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X