Milan, senti Di Marzio: "Si lavora al rinnovo di Calabria"

Milan, senti Di Marzio: “Si lavora al rinnovo di Calabria”

Gianluca Di Marzio, dai microfoni di Sky Sport, fa il punto della situazione sul mercato del Milan. Bennacer ai dettagli, si pensa al rinnovo di Calabria

Tanta carne al fuoco, in questi giorni, in casa Milan. Ieri sono state ore caldissime per i rossoneri, con la presentazione ufficiale di Marco Giampaolo alla stampa e l’ufficializzazione di Rade Krunic, secondo colpo di mercato reso pubblico dopo Theo Hernandez. Pare vicinissima alla conclusione anche la trattativa che porterà al Milan il centrocampista algerino Bennacer: ex nazionale francese under 18, potrebbe essere lui a ricoprire il ruolo di perno basso del centrocampo a rombo voluto da Giampaolo. Si cerca, dunque, un difensore centrale (Lovren su tutti) e un centrocampista (Veretout in pole). Quindi, la società cercherà di blindare i propri gioielli: Davide Calabria è uno di questi. Per lui, a breve, potrebbe arrivare il prolungamento contrattuale.

Di Marzio sul Milan: “Si cerca un difensore e un centrocampista”

Su Donnarumma ha evidenziato Di Marzio ai microfoni di Sky Sport 24 – vederemo come si andrà avanti, al momento resta al Milan, il ragazzo non ha mai espresso la volontà di andare via. Bisognerà vedere se verrà riaperta la trattativa con il PSG a condizioni diverse”.

I rossoneri intanto cercano un difensore e un centrocampista. Nessuna conferma su Everton, anzi filtrano smentite. Oggi si è parlato del rinnovo anche di Calabria. Si lavora ancora per Bennacer e per definire i dettagli del trasferimento dell’algerino dall’Empoli al Milan“.

Davide Calabria Milan
Davide Calabria

Milan, ecco la situazione contrattuale di Calabria

Davide Calabria, terzino destro rossonero classe 1996, ha un contratto in scadenza il 30 giugno del 2022 e, al momento, guadagna poco più di un milione di euro netti. La volontà societaria, di comune accordo con il procuratore, sarebbe quello di riuscire a rinnovare fino al 2023-2024, con un sostanziale ritocco dell’ingaggio. “Sarà la società a decidere se Davide merita il rinnovo“, aveva detto l’agente la scorsa primavera: i tempi, adesso, sembrano sempre più vicini.

ultimo aggiornamento: 09-07-2019

X