Milan, senti Piccinini: "4-5 calciatori non all'altezza di quella maglia"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, senti Piccinini: “4-5 calciatori non all’altezza di quella maglia”

Gennaro Gattuso Milan-Empoli Chievo-Milan

Sono tante le critiche piovute addosso a Gattuso e la sua squadra dopo lo 0-1 subito dall’Inter nel derby di ieri sera. Tra tutte, spicca quella del noto telecronista sportivo

Sandro Piccinini, storico telecronista delle reti Mediaset e grande esperto di calcio, non le manda a dire alla dirigenza rossonera dopo la partita di ieri sera. Il ko con i cugini nerazzurri, infatti, è pesante a prescindere dal risultato: squadra sempre sulla difensiva, troppo spesso lenta e abulica, con poche iniziative e un Higuain costantemente isolato. Fare risultato con questo atteggiamento diventa, chiaramente, complicato. Ne è convinto anche l’ex conduttore di Controcampo che, senza troppi complimenti, ha sparato a zero sulla rosa del Milan.

Decreto Salva Casa: ecco tutte le modifiche che potrai apportare alla tua abitazione

Piccinini sul Milan: “Troppi giocatori non all’altezza”

Il suo giudizio, sicuramente arrivato alle orecchie di mister e calciatori, non è certo lusinghiero: “Partita non indimenticabile. Alla fine, la vittoria dei nerazzurri però è stata meritata. Il problema del Milan è che ci sono almeno 4-5 giocatori non all’altezza di quella maglia. Gattuso stasera avrebbe potuto strappare al massimo un pari: la prospettiva, però, non sarebbe cambiata di molto“. L’assenza di grandi giocatori, dunque, spiegherebbe anche una scadente prestazione complessiva della squadra, accusata addirittura dai leader della Curva Sud di non essere neanche scesa in campo ieri.

Suso Milan
Suso

Milan: dirigenza già al lavoro per il mercato di gennaio

La soluzione a questi mali sembra una. Innalzare il tasso tecnico e di esperienza della squadra che, da qualche anno a questa parte, stecca quasi sempre gli appuntamenti importanti (unica eccezione, la finale di Supercoppa 2016 con la Juve). Leonardo, in queste settimane, è alacremente al lavoro per dare a Gattuso elementi di maggior personalità e qualità, soprattutto in mezzo al campo.

Il reparto mediano sembra essere quello più carente: l’arrivo del giovanissimo Paquetà non può bastare a dare la scossa. Da qui a fine anno, dobbiamo attenderci un Milan molto attivo sul mercato, per provare ad arricchire la rosa con almeno un colpo ad effetto.

 

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 22 Ottobre 2018 19:58

Derby, la Curva Sud attacca: “Vergogna, giocatori e chi li manda in campo”

nl pixel