Milan, senti Romagnoli: "Giampaolo ci fa stare bene"

Milan, senti Romagnoli: “Giampaolo ci fa stare bene”

La Gazzetta ha riportato le dichiarazioni del capitano del Milan Romagnoli, impegnato in un incontro con i tifosi a Boston. Ecco le sue parole

La presentazione del nuovo style partner del Milan, Boglioli, è stata per capitan Alessio Romagnoli la possibilità di fare il punto della situazione sul pre campionato dei rossoneri e sul lavoro svolto finora con mister Marco Giampaolo. Presente a Boston assieme ai compagni Borini, Krunic e Calabria, il numero 13 del Milan ha anche ricordato come l’obiettivo sia quello di migliorarsi sempre. L’anno prossimo, dunque, è obbligatorio andare a caccia di quel quarto posto sfuggito di appena un punto nella stagione appena trascorsa. Ecco le sue parole, riprese dalla Gazzetta.

Romagnoli: “Giampaolo preparato: andiamoci a prendere il quarto posto”

Sto ancora ripensando alla presentazione della maglia bianca dell’altra sera. Mi piace davvero molto, è elegantissima e con la storia che si porta dietro racchiude il Milan. So che la useremo domenica contro il Benfica, queste sono partite che ci servono per vedere a che punto siamo“.

Con il Bayern qualcosa di buono l’abbiamo fatto vedere. D’altra parte Giampaolo è un allenatore molto preparato, ma non lo scopro certo io. Ed è anche una persona molto tranquilla, che ci fa stare bene. Siamo un gruppo giovane, ci vorrà un po’ di tempo per assimilare tutti i concetti, ma dovremo fare di tutto per andare a prenderci quel quarto posto. Per noi è d’obbligo: dovrà essere una stagione migliore di quella passata“.

Alessio Romagnoli Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/AlessioRomagnoliOfficial

Milan, Romagnoli rientra col Benfica

Domani, contro il Benfica, il Milan disputerà il suo secondo incontro in International Champions Cup. Una verifica importante, dopo il ko di misura all’esordio maturato col Bayern Monaco. L’infortunato Hernandez non ci sarà, ma proprio capitan Romagnoli, assieme a Musacchio, Suso e Rodriguez, saranno nuovamente abili e arruolabili. L’ex Roma è pronto a prendere il suo posto al centro della difesa, per guidare il Diavolo nell’annata del riscatto.

ultimo aggiornamento: 27-07-2019

X