Milan, salgono le quotazioni di Simone Inzaghi in caso di addio di Gattuso

Senza Champions il Milan non dovrebbe confermare Gattuso. E Simone Inzaghi è in pole per rimpiazzare il tecnico calabrese.

Il domino delle panchine scatterà dopo la conclusione del campionato, con i relativi verdetti, concentrati sul 4° e ultimo posto Champions: una tra Milan, Atalanta e Inter rimarrà fuori dalla massima competizione continentale.

Simone Inzaghi
fonte foto https://twitter.com/OfficialSSLazio

Tra Gattuso e Simone Inzaghi

In casa Milan, il destino del tecnico calabrese appare legate a doppio filo al 4° posto. Viceversa, la posizione di Gattuso appare troppo debole per sperare in una riconferma. E così, già da settimane, circolano diversi nomi per la panchina rossonera.
Attualmente, le quotazioni di Simone Inzaghi sono in forte ascesa. Secondo quanto riporta Tuttosport, infatti, la dirigenza del Diavolo – con Gazidis in prima fila – punterebbe con forza sull’allenatore piacentino. Il Milan ha apprezzato il lavoro del fratello di Pippo alla Lazio, resa competitiva partendo da una base di elementi giovani e non di prima fascia.

Braccio di ferro con Lotito

Simone Inzaghi ha ancora un anno di contratto con la Lazio, con scadenza 2020. In settimana c’è già stato un incontro con il patron Lotito per trovare l’intesa e prolungare il legame con il club biancoceleste. Tuttavia, il 43enne di Piacenza ha nicchiato e preso tempo. E’ probabile che voglia attendere l’esito del campionato per valutare altre piste.

I risultati nella Capitale

Simone Inzaghi siede sulla panchina della Lazio dall’aprile del 2016, subentrando a Stefano Pioli. Con la Primavera biancoceleste, il giovane tecnico aveva vinto due Coppe Italia e una Supercoppa. Dopo la burrascosa vicenda Bielsa, Lotito lo richiama in panchina: al termine della stagione perde la finale di Coppa Italia contro la Juventus ma poi vince la Supercoppa Italiana contro i bianconeri. Nella passata stagione, Simone Inzaghi ha visto sfuggire il 4° posto all’ultima giornata contro l’Inter. Infine, pochi giorni fa, ha messo in bacheca anche la Coppa Italia.


https://www.youtube.com/watch?v=wiePCDgbJuI

ultimo aggiornamento: 26-05-2019

X