Vertice dopo Milan-Spal: Gazidis conferma Gattuso

Il Milan e Gennaro Gattuso andranno avanti insieme: dopo Leonardo e Maldini, anche l’amministratore delegato rossonero ha confermato la fiducia al tecnico.

Milan, Gennaro Gattuso resta. Almeno fino al termine della stagione. È questo, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il pensiero del club rossonero emerso dopo il summit avvenuto nel cuore dello stadio San Siro al termine del match contro la SPAL, ultima gara del 2018. La linea della società milanista è chiara: la conferma a oltranza del tecnico.

Stando all’indiscrezione riferita dal noto quotidiano sportivo della Capitale, Rino ha avuto un colloquio con Leonardo, Paolo Maldini e Ivan Gazidis – ovvero i dirigenti più importanti del Milan – durante il quale ha incassato anche la fiducia del manager sudafricano. I vertici di via Aldo Rossi hanno deciso di supportare l’allenatore sia nelle scelte di campo che in sede di mercato.

Nessun avvicendamento in panchina, dunque: il Milan e Gattuso andranno avanti insieme. Anche perché le alternative all’attuale mister non hanno mai convinto a pieno. È stato proprio l’amministratore delegato Gazidis – sempre secondo il Corriere dello Sport – a prendere parola nel vertice svoltosi al fischio finale di Milan-Spal, spazzando via tutti gli spifferi emersi nelle ultime settimane.

Ivan Gazidis Cesc Fabregas Fabio Quagliarella
fonte foto https://twitter.com/theamedpost

Milan, Gennaro Gattuso si gioca la conferma

In fondo, i numeri di Gennaro Gattuso non sono così disastrosi. Nell’anno solare ha totalizzato 70 punti – così come Luciano Spalletti all’Inter – ben sei lunghezze in più rispetto al Milan dell’anno scorso. È vero, la squadra non ha fatto il salto di qualità (e ha fallito diverse opportunità per allungare in classifica), ma va sottolineato che i tanti infortuni hanno condizionato e non poco il lavoro dell’allenatore.

Il Milan, comunque, è in linea con l’obiettivo imposto dalla proprietà a inizio stagione, ovvero il quarto posto (quindi il ritorno in Champions League), e con un paio di rinforzi può giocarsela fino in fondo. Lo spogliatoio, poi, è con Rino.

Ecco le immagini di Milan-Spal 2-1:

ultimo aggiornamento: 02-01-2019

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X