Tegola Milan, Suso fuori contro la Juve: gioca Ocampos

Tegola Milan, Suso verso il forfait: al suo posto Ocampos

Lo spagnolo non è al meglio e il Milan non vuole rischiare. Novità anche in casa Juve: Marchisio verso la panchina

Mancano poche ore al fischio d’inizio della super sfida tra Juventus e Milan e dal fronte rossonero non arrivano buone notizie. Lo spagnolo Suso, infatti, uno dei punti di forza della formazione allenata da mister Vincenzo Montella, si avvia verso il forfait. L’ex Liverpool e Genoa, infortunatosi nel corso della partita contro il Chievo, non ha recuperato pienamente ed è destinato a saltare l’impegno dello Stadium.

Suso Milan

Una brutta tegola per il Milan, che non vuole “spremere” Suso, rischiando di perdere uno dei giocatori più importanti della rosa (forse il più importante in assoluto dopo l’uscita di scena di Giacomo “Jack” Bonaventura). Al posto dello spagnolo giocherà Lucas Ocampos, che tanto bene ha fatto da esterno nell’ultima gara giocata a San Siro contro il Chievo Verona. Per il resto, tutto confermato, con Alessio Romagnoli che agirà da terzino sinistro (al centro della difesa la coppia Paletta-Zapata, mentre Mattia De Sciglio verrà riproposto sul binario di destra). In mezzo al campo, il principito José Sosa proverà a dare geometrie ai suoi nel ruolo di playmaker, supportato da Andrea Bertolacci (preferito a Juraj Kucka) e Mario Pasalic. Là davanti, a completare il reparto con Ocampos, spazio a Gerard Deluofeu e Carlos Bacca, tornato al gol su azione in campionato e già protagonista allo Stadium nel precedente match di Coppa Italia.

Juventus Milan

Novità anche in casa Juventus. Dani Alves giocherà sulla trequarti-destra al posto dello squalificato Juan Cuadrado (con Mario Mandzukic sul versante opposto e Paulo Dybala fra le linee), alle spalle del bomber Gonzalo Higuain. Ancora panchina per Claudio Marchisio: a centrocampo agirà il duo Khedira-Pjanic. Dubbi, invece, sul pacchetto arretrato, orfano di Giorgio Chiellini. L’ex Bayern Medhi Benatia dovrebbe affiancare Andrea Bonucci, con Alex Sandro a sinistra e Stephan Lichtsteiner sulla corsia opposta (ma occhio al possibile inserimento di Andrea Barzagli al posto dello svizzero).

ultimo aggiornamento: 10-03-2017

X