Milan, svolta Zlatan Ibrahimovic: arriva il primo "acquisto"
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Milan, svolta Zlatan Ibrahimovic: arriva il primo “acquisto”

Zlatan Ibrahimovic

Come Zlatan Ibrahimovic sta pianificando il futuro del Milan con l’ingaggio di Jovan Kirovski, ex stella del calcio americano.

Zlatan Ibrahimovic si appresta a rivoluzionare il Milan, non solo con la sua leggendaria presenza in campo ma anche fuori, nelle vesti di consulente strategico per RedBird. La sua prima mossa sembra orientata verso un volto noto negli USA: Jovan Kirovski diventa il primo tassello di questa nuova fase rossonera. Jovan Kirovski, nato nel 1976, vanta un passato da centrocampista di rilievo, con un’esperienza internazionale che spazia dal Manchester United al Borussia Dortmund, passando per lo Sporting Lisbona e il Crystal Palace, oltre a oltre 60 presenze con la nazionale americana.

Bonus 2024: tutte le agevolazioni

Zlatan Ibrahimovic
Zlatan Ibrahimovic

Un incontro di menti: Ibrahimovic e Kirovski

La relazione tra Ibrahimovic e Kirovski non nasce oggi. I due si sono conosciuti e apprezzati durante il periodo americano di Zlatan, quando Kirovski ricopriva il ruolo di direttore tecnico dei Los Angeles Galaxy. Con una carriera dietro le quinte lunga un decennio, Kirovski ha dimostrato capacità e visione, elementi che Ibrahimovic cerca per il Milan. Nonostante Kirovski non abbia ancora avuto esperienze dirette in Europa nel settore dirigenziale, le sue visite in Italia e l’interesse mostrato per il progetto milanista suggeriscono una prossima collaborazione.

Un palmarès e un futuro da costruire

Kirovski non è solo un nome nel mondo del calcio americano; è anche il primo statunitense a vincere la Champions League, seppur non da protagonista, con il Borussia Dortmund. La sua capacità di innovare si è vista nella creazione della seconda squadra dei Galaxy e nel reclutamento di giocatori di calibro internazionale per la MLS. Questa visione e capacità di fare squadra sono le qualità che Ibrahimovic cerca per il Milan, nella speranza di portare freschezza e nuove strategie nella dirigenza.

La scelta di Ibrahimovic riflette una visione innovativa e globale per il Milan, puntando su figure di spicco che hanno dimostrato successo e capacità di adattamento nei ruoli di gestione. Kirovski rappresenta il primo di questi innesti strategici, con l’obiettivo di rafforzare la squadra non solo in campo, ma anche fuori, nel cuore pulsante della sua organizzazione. Con l’arrivo di Kirovski, il Milan si prepara a una nuova era di successi, sfruttando l’esperienza internazionale e la visione strategica di figure chiave nel mondo del calcio.

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 10 Marzo 2024 18:29

L’ultima occasione di Jovic al Milan: tra rinnovo e svolta

nl pixel