Milan, tanti auguri a Jose Mauri. Il centrocampista compie 23 anni

Milan, tanti auguri a Jose Mauri. Il centrocampista compie 23 anni

Il numero 4 ha spento oggi 23 candeline. Ecco gli auguri del Milan: un tributo a un calciatore bravo a farsi sempre trovare pronto

La carriera lo porterà di sicuro altrove ma oggi, per Jose Mauri, è tempo di far festa in casa Milan. Il centrocampista italo-argentino ha spento infatti le sue prime 23 candeline: un calciatore ancora molto giovane che, in questo finale di stagione, potrebbe rivelarsi molto importante per i rossoneri. Il suo ingresso contro il Bologna si è rivelato decisivo, dato che Mauri è entrato nell’azione della rete del vantaggio firmata da Suso. Il giocatore poi, nonostante lo scarso impiego, non si è mai perso in polemiche sterili: un atteggiamento che ha trovato il riconoscimento del club anche nell’articolo di auguri apparso sul sito ufficiale.

Milan, gli auguri a Jose Mauri per il suo 23° compleanno

Nella vittoria casalinga contro il Bologna ha ribadito l’importanza del farsi trovare pronti quando serve. Jose Mauri non ha trovato tantissimo spazio in questa stagione ma quando è stato chiamato in causa ha sempre risposto presente“.

“Ognuno deve capire il proprio ruolo all’interno dello spogliatoio. Personalmente cerco di farmi trovare sempre pronto, lavoro ogni giorno anche quando magari non gioco – ha dichiarato al termine di quella partita, in cui ha anche servito il suo primo assist in maglia rossonera per il vantaggio di Suso. Oggi Mauri compie 23 anni e noi vogliamo unirci ai festeggiamenti facendogli i nostri migliori auguri di buon compleanno. ¡Felicidades Jose!“.

Jose Mauri
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan

Jose Mauri, la carriera al Milan in numeri

Arrivato il 6 luglio del 2015, dopo lo svincolo dal Parma, l’argentino firma col Milan un contratto quadriennale. Il debutto in campionato, però, giunge solo nel marzo dell’anno successivo: una costante nei suoi tre campionati in maglia rossonera, dove giocherà pochissimo.

Le cifre parlano chiaro: le sue presenze in Serie A con i rossoneri sono soltanto 11 in tre anni, a cui se ne sommano 5 in Coppa Italia e 5 in Europa League. Solo 21 match ufficiali con la maglia del Diavolo quindi: per lui, da giugno in poi, si apriranno altre prospettive di carriera.

ultimo aggiornamento: 16-05-2019

X