Milan: ecco quanto costerebbe alla società l’esclusione dall’Europa

Dirigenza del Milan a Losanna con le dita incrociate, poche ore alla decisione finale sulla partecipazione alla prossima edizione dell’Europa League.

Sono ore di grande tensione in casa Milan dove il verdetto del Tas sta ormai per essere svelato. I rossoneri rischiamo molto probabilmente di non partecipare alla prossima Europa League, ma quali sarebbero le conseguenze a livello economico che subirebbe la società di via Aldo Rossi? Stando alle ultime indiscrezioni rilasciate questa mattina dal Corriere della Sera, il danno per i rossoneri sarebbe di 20 milioni complessivi di incassi, senza poi considerare un’eventuale danno a livello di immagine per il club stesso. Per quanto riguarda il mercato l’obiettivo della società è quello di fare cassa grazie a qualche cessione di livello che permetta l’acquisto del tanto ricercato centravanti.

Marco Fassone Milan
FONTE FOTO: https://www.facebook.com/ACMilan/

Morata resta il sogno, due profili nel mirino oltre allo spagnolo

Tra i tanti nomi al momento il più concreto pare essere lo spagnolo Morata dal Chelsea, anche se per il momento le parti sono ancora molto distanti sul prezzo. Da limare anche il contratto del calciatore, troppo alto per i piani rossoneri i 9 milioni netti a stagione garantiti dai ‘blues’. Durante l’incontro di Londra si è parlato anche di altri due profili: Batshuayi, classe ’93 attaccante belga e Giroud, campione del mondo con la Francia pochi giorni fa nel Mondiale di Russia. Giocatori interessanti con stipendi e valori di mercato più abbordabili per il Milan. Ancora un attimo di pazienza e nel giro di qualche giorno tutto apparirà più chiaro.

Di seguito il video del gol del giorno pubblicato sulla pagina Facebook del Milan:

ultimo aggiornamento: 19-07-2018

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X