Milan, terminato il vertice Montella-dirigenza: i dettagli

Fassone e Mirabelli hanno ribadito la fiducia al tecnico, e per ora non si registra alcun ultimatum in vista del derby.

Secondo quanto riferito da Sky Sport, si è concluso da pochi minuti il vertice a Casa Milan tra l’amministratore delegato Marco Fassone, il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli e il tecnico Vincenzo Montella, al centro di un ciclone di voci che lo vorrebbe prossimo all’esonero. Invece, come già ribadito ieri sera dopo il ko interno di San Siro con la Roma, la società non avrebbe intenzione di effettuare cambi in panchina, per ora. Si sarebbe quest’oggi trattato di un semplice incontro tra le parti volto a fare il punto della situazione. Un face to face di routine, che per il momento spegne, almeno in parte, l’incendio di voci che vorrebbero il tecnico ormai separato in casa.

Incontro Montella-dirigenza: derby, preparatore atletico e…

La panchina di Montella sembra dunque rimanere salda. Secondo quanto trapelato non ci sarebbe alcun ultimatum in vista del derby, anche se tre ko di fila non sarebbero per nulla graditi alla dirigenza e alla società, a prescindere dal blasone delle avversarie. Nell’incontro, comunque, non si è parlato di questo, bensì di come preparare la stracittadina (anche mediaticamente) e della questione preparatore atletico, dopo il divorzio della scorsa settimana tra Montella e il suo storico collaboratore Marra.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 02-10-2017

Mauro Abbate

X