Milan, Trevisani duro: “Biglia, Kessie e Bakayoko? Non ne terrei uno”

Riccardo Trevisani, giornalista di Sky, suggerisce un vero e proprio repulisti a centrocampo in vista della prossima stagione. Ecco le sue parole

Un punto di vista probabilmente condiviso con molti tifosi del Diavolo. Riccardo Trevisani, giornalista di Sky Sport, ha analizzato la situazione del Milan, in relazione agli ultimi eventi extra calcistici che hanno turbato l’ambiente a Milanello e dintorni. L’inseguimento alla Champions prosegue e, questa, è la priorità massima per tutti. Una volta tirate le somme e arrivati a fine campionato, però, dovranno essere soppesate con attenzione le prestazioni di ciascuno e gli atteggiamenti dei calciatori, anche fuori dal campo. Non è un caso che le riflessioni maggiori riguardino il reparto mediano.

Milan, Trevisani: “Biglia-Baka-Kessie? Via tutti”

Gli verrei incontro per il discorso quarto posto ma a fine anno tirerei la riga e non ne terrei uno, li manderei via tutti, Kessie, Biglia e Bakayoko“. Sono queste le parole pronunciate su Sky Sport dal giornalista Riccardo Trevisani, in relazione alle prestazioni e ai comportamenti dei tre pilastri del centrocampo rossonero.

Sono state fin troppe le polemiche che hanno riguardato i tre calciatori. Non si può non partire dalla clamorosa lite Biglia-Kessie nel corso del derby perso contro l’Inter. Ancora Kessie, poi, è stato protagonista con Bakayoko della pessima sceneggiata sotto la Curva del Milan, con l’esposizione della maglietta di Acerbi come trofeo di guerra. Bakayoko, quindi, ne ha combinate di cotte e di crude: dal ritardo all’allenamento fino al ritardo nella preparazione all’ingresso in campo contro il Bologna, proprio per sostituire l’infortunato Biglia.

Lucas Biglia Mercato Milan
Fonte foto: https://www.facebook.com/ACMilan/photos/

Milan, quale sarà l’epilogo per Biglia, Bakayoko e Kessie?

Bakayoko sembra destinato a far ritorno al Chelsea. Il riscatto, fissato a 35 milioni, è una cifra assai pesante per un Milan alle prese col Fair Play Finanziario. A questo va anche aggiunto che il comportamento del calciatore non spinge la società a fare uno sforzo per trattenerlo.

Lucas Biglia, invece, potrebbe essere ceduto nel corso della prossima estate. Il suo contratto scade tra un anno e la sua grande inaffidabilità a livello fisico spingeranno il Milan a non offrirgli con tutta probabilità un rinnovo. Il Boca lo aspetta a braccia aperte. Franck Kessie, invece, potrebbe essere uno dei big sacrificati in caso di mancato approdo in Champions League.

ultimo aggiornamento: 08-05-2019

X