Milan, un’occhiata a Marin: il talento di 16 anni che piace a Montella

A sorpresa un altro nome per il mercato rossonero: ecco spuntare Marin…

chiudi

Caricamento Player...

Il nome del giorno nelle ultime ore in casa Milan è Antonio Marin. Tecnica, velocità e appena 16 anni, è un altro grande obiettivo che la società di via Aldo Rossi sembra aver puntato forte per il prossimo mercato rossonero. Di proprietà della Dinano Zagabria, è un esterno d’attacco ma all’occorrenza può giocare anche dietro le punte. Calcia da ogni posizione il croato e piace a mezza Europa che lo corteggia promettendo già a lui e al suo agente, Miroslav Bicacic, cifre da capogiro. Il suo contratto è in scadenza il prossimo giugno e squadre come il Barcellona e il PSG hanno dimostrato un forte interesse al suo profilo. Giovane, forse troppo per un salto così importante, ma l’occasione di entrare dall’ingresso principale del calcio europeo è ipotesi che difficilmente si riesce a rifiutare. Lui vola basso e non lascia dichiarazioni riguardo al suo futuro. Qualche anno fa, provò la Juventus a portarlo via dalla Croazia, offrendogli una possibilità nel settore giovanile. Offerta rispedita al mittente dalla famiglia con tanto di ringraziamento alla società per l’interesse mostrato nei confronti del giovanissimo talento.

Numeri da campione…

Cvitanovic, il suo allenatore, ha confermato di non avere mai visto e allenato un ragazzo così talentuoso, ma considerata l’età va aspettato e lasciato crescere senza troppe aspettative. Prima del calcio e le partite c’è lo studio come gli ricorda spesso la madre, lui sorride e fa spesso finta di non capire. Insomma, scrivetevi il suo nome perché tra qualche anno ne sentiremo parlare, è un predestinato e un giorno indosserà una maglia importante, chissà forse proprio quella rossonera…