Milan, 20 milioni (non di più) per Kalinic. Nel mirino anche Belotti

Rossoneri a caccia di un attaccante. Il croato resta l’obiettivo più credibile, ma il Milan non ha mai smesso di pensare al “gallo” Belotti.

chiudi

Caricamento Player...

Il Milan sogna Aubameyang, tratta Kalinic e pensa a Belotti. Tre nomi per un posto: i rossoneri, infatti, difficilmente prederanno altri due centravanti dopo aver piazzato il colpo André Silva. In cima alla lista stilata da Fassone e Mirabelli c’è il 28enne attaccante del Borussia Dortmund, ma i costi dell’operazione potrebbero spingere i vertici di via Aldo Rossi ad abbandonare la pista. Nel futuro di Aubameyang potrebbe esserci la Cina, ma il giocatore non ha ancora preso una decisione.

Mercato Milan. il Toro non fa sconti per Belotti

Andrea Belotti è l’altro nome (costosissimo) che stuzzica particolarmente l’interesse del popolo milanista. Il Milan ritiene eccessiva la valutazione di 100 milioni di euro fatta dal Torino, ma il numero uno granata, Urbano Cairo, non sembra intenzionato a fare sconti. Tuttavia, il “Gallo” piace molto al tecnico Vincenzo Montella e ai dirigenti rossoneri, che potrebbero fare un tentativo, magari nelle ultime settimane di mercato. Si vedrà…

Al momento l’obiettivo più credibile resta Kalinic, altro giocatore gradito a Montella. La Fiorentina chiede 30 milioni, ma il Milan, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, non vorrebbe spendere più di 20 milioni per il cartellino. La trattativa, dunque, è in una fase di stallo.