Tim Cup, ostacolo Verona per il Milan: in palio un derby natalizio…

I rossoneri debuttano in Tim Cup dalla porta principale affrontando gli uomini di Pecchia che hanno avuto la meglio nel derby con il Chievo. Chi passa tra Milan e Verona se la vedrà con l’Inter.

Dopo Inter-Pordenone di ieri sera, match protrattosi a sorpresa fino ai calci di rigore, San Siro aprirà nuovamente le porte alle 20.45 di oggi per un altro match valido per gli ottavi di finale della Tim Cup.

Milan-Verona, fuori i secondi

La gara tra rossoneri e gialloblu deciderà proprio chi affronterà l’Inter nel turno successivo, in programma sempre in gara unica nella settimana tra Natale e Capodanno. Il Milan può contare sul fattore campo come prevede il regolamento della Tim Cup fino alle semifinali: in caso di parità al 90′, pertanto, si andrebbe avanti con supplementari e eventuali calci di rigore. Proprio come successo ieri tra i cugini nerazzurri e la rivelazione Pordenone.

Turn over soft per Gattuso

I rossoneri, dopo la vittoria con il Bologna, vogliono continuare a fare bene, facendo più strada possibile nella coppa nazionale, competizione che può valere l’accesso alle coppe europee in alternativa al campionato. La possibilità di sfidare l’Inter poi dovrebbe dare una carica emotiva ulteriore a Bonucci e compagni. Ecco allora che contro il Verona (che poi sarà affrontato domenica in campionato al “Bentegodi”) Gattuso ricorrerà a pochi cambi rispetto alla formazione titolare che ha battuto il Bologna. In avanti Suso con Cutrone e André Silva; Bonaventura mezzala come Kessié e Montolivo favorito su Biglia nel ruolo di regista. In difesa Romagnoli dà il cambio a Musacchio e affiancherà Bonucci. Calabria e Rodriguez a presidiare le fasce laterali, davanti a Donnarumma. Borini non è al meglio, out Calhanoglu.

Pecchia dà spazio alle seconde linee

Il tecnico del Verona, invece, dovrebbe ricorrere a un massiccio turn over e mandare in campo il seguente undici: Silvestri, Bearzotti, Ferrari, Heurtaux, Felicioli, Romulo, Fossati, Bessa, Fares, Lee e Kean. Indisponibili gli ex Cerci e Buchel.

ultimo aggiornamento: 13-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X