Giampaolo, i nuovi acquisti ancora esclusi: gioca solo Rebic mezzo tempo

Milan, a Verona buona solo la vittoria. Mercato? Giampaolo per il momento boccia i nuovi acquisti

Il Milan di Giampaolo prende a fatica i tre punti a Verona. Il mercato rossonero è però bocciato dal tecnico: gioca solo Rebic per 45…

Il Milan di Marco Giampaolo vince la seconda gara consecutiva di campionato: a Verona, contro un battagliero Hellas, Romagnoli e compagni hanno ottenuto i tre punti grazie a un rigore segnato da Piatek, il quale ha interrotto il momento contraddistinto dall’assenza di gol (10 giugno in Nazionale contro Israele).

Tre punti, brutta prestazione

Il Milan, in ogni caso, non ha convinto. Al cospetto di un Verona rimasto in dieci già a metà primo tempo per un fallo pericoloso di Stepinski su Musacchio. Le occasioni da rete sono state pochissime, tant’è che il gol partita è arrivato solo dal dischetto. Inoltre, il Verona ha colpito un palo con Verre (in precedenza stessa sorte per Calabria) e ha tenuto in bilico la gara fino al recupero.

Marco Giampaolo Milan Verona-Milan
Marco Giampaolo

Milan, mercato bocciato da Giampaolo?

E sabato sera c’è il derby contro l’Inter di Conte che viaggia a punteggio pieno. Difatti, si tratta di un Milan non troppo dissimile a quello di Gattuso. Ieri al “Bentegodi” Giampaolo ha schierato un undici senza nessun elemento giunto in rossonero dal mercato. Bennacer, in predicato di essere confermato dopo la titolarità contro il Brescia, è stato messo in panchina in favore di Biglia. Se Duarte al momento viene considerato una riserva e Theo Hernandez è di rientro dopo l’infortunio alla caviglia, Rafael Leao (30 milioni al Lille) non l’ha praticamente mai vista. L’unico dei nuovi che ha giocato contro il Verona è stato l’ultimo arrivato, Rebic: il nazionale croato è entrato al 46′ e ha fatto vedere alcune cose interessanti…

ultimo aggiornamento: 16-09-2019

X