L’incendio è divampato intorno alle 23 in un deposito di vetture in via Ripamonti, a Milano. Vigili del fuoco al lavoro per tutta la notte.

Un vasto incendio è divampato nella notte tra il 19 e il 20 dicembre a Milano, in un deposito di vetture in via Ripamonti. Le fiamme, secondo le prime informazioni raccolte, sono divampate intorno alle undici di sera. I vigili del fuoco hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Incendio a Milano, fiamme in un deposito di vetture in via Ripamonti

L’allarme è scattato intorno alle undici di sera del 19 dicembre, quando le fiamme sono divampate in un deposito di vetture in via Ripamonti a Milano. In pochi minuti il fuoco ha avvolto diverse vetture che si trovavano nella rimessa.

Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che hanno lavorato tutta la notte per domare le fiamme. I pompieri sono intervenuti con otto mezzi. Le operazioni sono terminate solo nella mattinata del 20 dicembre.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco

Il bilancio

Fortunatamente il bilancio non presenta feriti né intossicati, ma sono almeno una ventina i mezzi distrutti dalle fiamme, che hanno avvolto anche diversi container. Provvidenziale il tempestivo intervento dei vigili del fuoco che hanno evitato che le fiamme raggiungessero altri mezzi parcheggiati nella rimessa. Nell’incendio è andata distrutta anche un’autocisterna contenente olio.

Gli accertamenti

Accertamenti in corso da parte degli inquirenti per fare il punto della situazione sulle cause dell’incendio. Al termine del sopralluogo e dei rilievi sarà possibile fare il punto della situazione sulle cause dell’incendio.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 20-12-2021


Italia verso la zona Arancione

Alex Zanardi è tornato a casa