Milano, una persona tenta di accoltellare un poliziotto: arrestato

Un uomo originario della Guinea ha cercato di accoltellare un poliziotto alla stazione centrale: arrestato immediatamente.

chiudi

Caricamento Player...

Mattinata di paura alla Stazione Centrale di Milano quando un uomo – originario della Guinea – ha cercato di ferire con un coltello un poliziotto. L’aggressore è stato immediatamente fermato da altri agenti presenti sul luogo mentre l’agente è stato portato al Fatebenefratelli anche se non ha riportato ferite molto gravi.

L’uomo è stato salvato dal giubbotto antiproiettile. Non ci sono indizi che conducano ad un attentato terroristico

L’aggressione è avvenuta nella giornata odierna e il poliziotto è stato salvato dal giubbotto antiproiettile riportando solo ferite lievissime. La prima ricostruzione parla che quest’uomo stava salendo su un autobus turistico con un coltello quando è stata avvisata la polizia. Arrivata sul posto, l’aggressore ha assalito l’agente sceso dalla macchina ma subito dopo è stato immediatamente arrestato. L’uomo aveva un ordine di espulsione per precedenti lesioni e minacce e mentre lo stavano accompagnando in questura ha gridato: “Voglio morire per Allah”. Al momento non ci sono indizi che possano condurre ad un attentato terroristico visto che l’uomo non si stava radicalizzando. In pochi mesi questa è la seconda volta che un uomo alla Stazione Centrale di Milano cerca di accoltellare gli agenti.