Tutto pronto per la Mille Miglia. Il 16 giugno al via la 39esima edizione della storica manifestazione.

ROMA – Il 16 giugno al via la 39esima edizione della Miglia Miglia. “Il titolo di quest’anno – ha commentato Franco Gussalli Beretta, presidente del CdA, riportato da Il Giornoè ‘Crossing the future’ perché si tratta di una gara che da sempre è il simbolo dell’innovazione, vetrina del mondo automotive, ma non solo, ed è un’edizione speciale perché guarda in avanti con ottimismo. Siamo in zona bianca e in una situazione di migliore tranquillità, ma ci saranno delle regole anti Covid da rispettare“.

Il percorso

Il percorso come sempre vede Brescia e Roma come città chiave di un lungo tragitto che passa diverse città italiane. Si inizia dalla Lombardia con una prima tappa a Viareggio. Il giorno dopo si riparte per arrivare nella Capitale dove, nel rispetto delle misure contro il Covid, è prevista la consueta passerella in via Veneto.

Successivamente si riparte per ritornare a Brescia con una tappa a Bologna. Diverse le regioni attraversate dalla Mille Miglia che ritorna per rilanciare il settore motoristico.

Le nuove linee guida per viaggiare in UE e non

Mille Miglia
fonte foto https://www.facebook.com/millemigliaofficial

Le date

Una quattro giorni dedicata al mondo dei motori. La partenza, infatti, è stata fissata per il 16 giugno e il ritorno a Brescia è previsto per sabato 19.

Mille Miglia 2021, le auto e i vip in gara

Sono diverse sia le auto che i vip in gara. In strada ci saranno 375 vetture con il brand Alfa Romeo che è il più titolato. E una di queste auto sarà guidata da Roberto Giolito, head of heritage Stellantis, con al fianco una conduttrice televisiva del calibro di Camila Raznovich.

Ma in questa edizione della ripartenza non poteva mancare John Elkann. Il presidente della Ferrari ha deciso di scendere in campo in prima persona con la moglie Lavinia Borromero.

fonte foto copertina fonte foto https://www.facebook.com/millemigliaofficial


Formula 1, GP Francia 2021: ecco dove vederlo in tv e streaming

Giacomo Agostini, il leggendario pilota vincitore di 15 titoli mondiali