Minacce dei No Vax a Stefano Bonaccini. Sono stati pubblicati su Telegram numero e indirizzo di casa.

BOLOGNA – Minacce dei No Vax a Stefano Bonaccini. Come scritto da La Repubblica che cita l’Agi, sulle chat Telegram sono stati pubblicati numero e indirizzo di casa del presidente della Regione dell’Emilia-Romagna il tutto accompagnato dalla frase “Andatelo a prendere“.

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e cercare di risalire ai responsabili di queste minacce. Ma la tensione resta molto alta in Italia e le minacce a Bonaccini ne sono la conferma.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Il commento di Bonaccini: “Noi andiamo avanti”

Le minacce sono state confermate anche dal presidente Stefano Bonaccini. “Apprendo di nuove minacce nei miei confronti da parte di gruppi no vax sui social – si legge in un post pubblicato sul proprio profilo Facebook non è la prima volta che succede. Chi ha argomenti discute, chi non ne ha minaccia e aggredisce. Ringrazio le autorità e le forze dell’ordine che stanno indagando e vigilando“.

Auto polizia
Auto polizia

Ma da parte sua non c’è nessuna intenzione di fare un passo indietro: “Noi andiamo avanti continuando a fare tutto quello che è nelle nostre possibilità per contrastare la pandemia, tutelare la salute delle persone e difendere scuola e lavoro“.

Le indagini

E’ stata aperta un’indagine per accertare meglio quanto successo e, soprattutto, risalire ai responsabili di queste minacce. Sono in corso tutti gli approfondimenti all’interno di questa chat Telegram e ci aspettiamo delle novità importanti sicuramente nelle prossime ore.

Al momento non è stato deciso un rinforzo della vigilanza nei confronti del presidente dell’Emilia Romagna, ma non si esclude già nei prossimi giorni una misura simile per sorvegliare con maggiore attenzione tutti i luoghi che vedranno Bonaccini protagonista.

E, come sempre, saranno fatti degli approfondimenti anche per evitare in futuro altri episodi simili nel nostro Paese nei confronti di medici, politici e giornalisti.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 02-12-2021


Merkel annuncia il lockdown per non vaccinati

Il decreto sulle mine antiuomo è legge, arrivato il via libera della Camera