Mini proroga Alitalia, le ultime novità sul rilancio della compagnia

Alitalia e Whirpool, le due spine nel fianco del Governo

Il Governo pensa ad una mini proroga per Alitalia. E intanto su Whirpool una nuova fumata nera. Patuanelli: “Nessuna apertura”.

ROMA – Mini proroga per Alitalia e fumata nera per Whirlpool. Doveva essere la giornata ‘chiave’ per risolvere le due questioni ma ancora una volta, come già successo in passato, è arrivata la fumata nera. Due vicende non semplici per il Governo che è chiamato a risolvere in poco tempo per non rischiare proteste e scioperi che sono previsti nelle prossime settimane.

Whirlpool, Patuanelli conferma: “Fumata nera”. E l’azienda conferma lo stop delle attività

Le aperture degli ultimi giorni non si sono concretizzati nell’incontro avuto a Palazzo Chigi. Nessuna intesa tra il governo e Whirlpool con il ministro Patuanelli che ha parlato di fumata nera: “E’ stato un incontro positivo – ha affermato il titolare del MISE – ma, nonostante la nostra disponibilità a mettere in campo tutte le iniziative necessarie per aumentare la produzione a Napoli, non c’è stata apertura da parte dell’azienda. La società continua a proporre come unica soluzione la cessione. Valuteremo come muoverci ma siamo pronti a fare delle scelte unilaterali per rispondere a quanto deciso dalla multinazionale“.

La Whirlpool ha confermato lo stop delle attività a partire dal mese di novembre facendo sapere di non essere riuscita a trovare un accordo con il governo

Whirlpool
fonte foto https://www.facebook.com/pomiglianowhirlpool/

Mini proroga per Alitalia

In forte dubbio anche il futuro di Alitalia. La deadline era stata fissata per oggi (martedì 15 ottobre 2019 n.d.r.) ma il Governo nelle prossime ore dovrebbe annunciare una proroga per consentire alle società interessate di confermare la propria intenzione di entrare a far parte di questa cordata.

E in attesa di valutare le prove, Lufthansa continua la sua corte ad Alitalia. La compagnia tedesca si è candidata come alternativa a Delta anche se ha manifestato la propria intenzione di non entrare in questa alleanza. Possibile quindi una forte partnership commerciale tra le due commerciali. E per mettere nero su bianco l’accordo è previsto un incontro nelle prossime ore.

fonte foto copertina https://twitter.com/Uiltrasporti_N

ultimo aggiornamento: 16-10-2019

X