La ministra Lamorgese sui decreti sicurezza: “Con la maggioranza un testo condiviso. Aspettiamo l’Anci”.

ROMA – A margine di un evento a Santa Severa, in provincia di Roma, la ministra Lamorgese si è soffermata sui decreti sicurezza: “Le modifiche sono pronte – ha assicurato la titolare del Viminale riportata da La Repubblicaspero di poter mandare il testo a Palazzo Chigi prima di Ferragosto anche se per il Consiglio dei ministri se ne parlerà a settembre“.

Con la maggioranza – ha aggiunto – il testo è condiviso […]. Adesso aspettiamo il parere dell’Anci per il sistema di accoglienza che viene modificato. Parliamo dei centri di accoglienza che dovranno essere gestiti dai comuni, quelli che erano gli Sprar“.

Migranti

Nell’intervento la ministra ha parlato anche dei migranti: “Io ho preteso che si facessero i tamponi a tutti e così sta succedendo ora. In 14mila sono arrivati dall’inizio dell’anno con il numero che si è alzato per la crisi economica e politica che c’è stata in Tunisia […]. Da una settimana non arrivano migranti, il momento più difficile è stato quando sono arrivati tutti insieme. Diciamo che la gestione è andata bene ed è in arrivo anche una seconda nave quarantena, più piccola“.

Luciana Lamorgese
Roma 10/09/2019 – voto sulla fiducia al Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Luciana Lamorgese

Bonus partita Iva

La ministra si è soffermato anche sul caso del bonus partita Iva: “Non sono discussioni che mi appassionano. Io sono un ministro tecnico, lavoro tutto il giorno per risolvere problemi. La mia vita ce l’ho perché posso tornare a fare il Consigliere di Stato. Fino a quando sarò al Viminale quando sarò ministro affronterò le questioni con il massimo impegno, senza pensare alle prospettive future“.

Chiusura sul Comitato di Ferragosto: “Lo faremo a Milano che è la parte più produttiva del Paese ed è ad alto rischio di proverà e di infiltrazioni e di usura“.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
decreti sicurezza evidenza Luciana Lamorgese News politica primo piano

ultimo aggiornamento: 11-08-2020


Roma, Virginia Raggi: ‘Mi ricandido’

Bonus partita Iva, cinque parlamentari lo hanno richiesto. Ma solo tre lo hanno ricevuto