La ministra Lamorgese sulle manifestazioni contro il Green Pass: “Non erano autorizzate. Nessuna dittatura sanitaria in Italia”.

CASERTA – La ministra Lamorgese a margine di una visita a Caserta è ritornata sulle manifestazioni contro il Green Pass: “Non erano autorizzate e in Italia non c’è alcuna dittatura sanitaria“.

La ministra Lamorgese: “Vaccinarsi è fondamentale per superare la pandemia”

La titolare del Viminale, riportata dal Corriere della Sera, ha ribadito la massima attenzione del Governo a queste manifestazioni. “Guardiamo con attenzione – la posizione della ministra Lamorgese – alle proteste dei No-vax, che ricordo non autorizzate, anche perché sono stati utilizzati simboli ormai passati e penso alla stella di David“.

La maggioranza comunque non sembra intenzionata a fare passi indietro. “Nessuna dittatura sanitaria in Italia – ha ribadito la ministra – vaccinarsi è fondamentale per superare questa pandemia. Tutti i provvedimenti dell’esecutivo sono stati presi per tutelare per la salute pubblica, e perché la vera libertà è poter andare dove si vuole senza danneggiare gli altri“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Luciana Lamorgese
Luciana Lamorgese

In Italia preoccupa l’aumento della pressione sui servizi sanitari

Un decreto fatto dal Governo anche per contrastare un possibile aumento della pressione sui servizi sanitari. Come precisato dall’Agenas, nelle ultime settimane c’è stato un incremento delle persone in ospedale e il Sud sembra essere in testa in questa crescita. Per questo motivo, secondo un report dell’Iss, dal 20 agosto ci potrebbero essere le prime regioni in zona gialla.

Un rischio che, per quanto detto dalla Fondazione Gimbe, è aumentato dalla possibile assenza di vaccini per il mese di agosto. L’incremento delle prenotazioni dopo il Green Pass, infatti, potrebbe portare l’Italia ad avere problemi con la disponibilità delle dosi. I numeri, però, non sono certi e per questo motivo bisogna aspettare le prossime settimane per avere delle certezze. Siamo entrati in un periodo decisivo nella lotta al Covid e il governo non esclude un uso più ampio della certificazione.

coronavirus governo Draghi primo piano vaccino coronavirus

ultimo aggiornamento: 26-07-2021


Draghi: “La malnutrizione è divenuta la causa principale di morte” – VIDEO

Speranza: “Obbligo vaccinale per gli insegnanti? In corso una valutazione”