Il ministro Franco all’Insurance Summit dell’Ania: “All’orizzonte c’è ancora molta incertezza”.

ROMA – Il ministro Franco è stato uno dei protagonisti dell’Insurance Summit dell’Ania. Il titolare dell’Economia, citato dall’Ansa, ha ricordato come “con il consolidamento della ripresa possiamo guardare al futuro con cauto ottimismo, ma dobbiamo continuare a sostenere l’economia perché c’è ancora molto incertezza“.

Da parte dell’inquilino del Mef, quindi, un quadro molto simile a quello detto in passato. L’economia è ufficialmente ripartita, ma serve non togliere gli aiuti almeno fino a quando i dubbi sul ritorno della pandemia e sull’inflazione restano alti.

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

Visco condivide il pensiero del ministro Franco: “Flessibilità anche dopo la pandemia”.

Il sostegno all’economia è stato ribadito anche da Ignazio Visco durante l’intervista a Bloomberg tv. Il governatore della Banca d’Italia ha sottolineato che la Bce “dovrebbe mantenere la flessibilità anche dopo la fine della pandemia e dobbiamo certamente discutere come mettere a punto i programmi di acquisto di asset”.

E subito dopo ha aggiunto: “Tutto questo aiuterà contro shock imprevisti ad evitare la frammentazione che può tornare a crescere […]. Inoltre, aumentare il limite di acquisti di obbligazioni emesse dalla Ue con il Next Generation Eu è una opzione ma non è stata discussa”.

Ignazio Visco
Ignazio Visco

Istat, in Italia nel 2019 l’economia non osservata vale 203 miliardi

Nel giorno delle parole di Franco e di Visco, è stato pubblicato un report da parte dell’Istat sull’economia non osservata nel 2019. Questa nell’anno pre-pandemia vale 203 miliardi di euro, l’11,3% del Pil. Numeri che confermano un calo in confronto all’anno precedente (-2,6%), ma la strada è ancora lunga per mettere definitivamente fine a questo tipo di economia.

Secondo quanto riferito dall’Ansa che cita il rapporto, la componente dell’economia sommersa è di circa 183 miliardi di euro mentre quella delle attività illegali supera i 19 miliardi di euro.

Riproduzione riservata © 2022 - NM

ultimo aggiornamento: 18-10-2021


Facebook ‘scommette’ sull’Europa: 10mila posti in 5 anni

Lapo Elkann lascia Garage Italia Customs: “Dimissioni immediate”