Le dichiarazioni del ministro Spadafora sulla ripresa della Serie A: “Aspettiamo la risposta del Cts”.

ROMA – Ore decisive per la ripresa della Serie A, come ammesso dallo stesso ministro Spadafora. Il titolare del Dicastero dello Sport ha confermato che presto il Comitato tecnico-scientifico dovrebbe esprimere il proprio parere sul protocollo presentato dalla Figc.

Un passaggio fondamentale per la ripartenza del campionato. Le autorità sanitarie dovrebbero pronunciarsi sulla ripresa degli allenamenti di squadra dal 18 maggio ma una risposta positiva potrebbe aprire uno spiraglio per il ritorno in campo a giugno.

Spadafora sugli altri sport: “Attendiamo la risposta del Comitato tecnico-scientifico”

Nell’intervento sui propri profili social il ministro Spadafora è ritornato anche a parlare della situazione degli altri sport.

Noi siamo pronti – ha affermato l’esponente del Governo – a sottoporre al Comitato tecnico scientifico le linee guida per gli allenamenti di tutti gli sport di squadra e per la riapertura di tutti gli impianti sportivi che consentiranno a tutti i lavoratori del mondo dello sport di riprendere le proprie attività“.

Green Pass obbligatorio, le regole dal 15 ottobre

Vincenzo Spadafora
Roma 09/09/2019 – Camera dei Deputati voto di fiducia al nuovo Governo / foto Samantha Zucchi/Insidefoto/Image nella foto: Vincenzo Spadafora

Il mondo dello sport riparte dal 18 maggio?

Il mondo dello sport potrebbe ripartire dal 18 maggio. Il Comitato tecnico-scientifico nei prossimi giorni dovrebbe pronunciarsi sulle linee guida per permettere a tutte le attività di ripartire.

La road map illustrata dal premier Conte nell’ultima conferenza stampa ha in previsione la ripresa degli allenamenti di squadra il 18 maggio ma i presenti delle Federazioni sono in pressing sul Governo per ottenere il via libera anche per le attività di base visto che molte persone sono rimaste senza lavoro per la pandemia. Attesa per le decisioni del Cts che potrebbe consentire a molti sport di riprendere la propria attività dalla seconda metà del mese sempre nel rispetto delle norme anti-coronavirus per non far ripartire l’epidemia.

Scarica QUI la guida con tutte le precauzioni da prendere per limitare il contagio da coronavirus.

calcio news Inter Juventus milan

ultimo aggiornamento: 09-05-2020


Serie A, Spadafora: “Contagi in alcune squadre di calcio non ci fanno ben sperare”

Falsa partenza per la Zweite Liga, Dinamo Dresda-Hannover rinviata