Milan, Mino Raiola insiste: “Donnarumma deve andare in un top club”

5 paesi low cost dove rifarsi una vita

Ennesima stoccata al veleno: secondo Mino Raiola, il Milan non sarebbe una big del calcio europeo. Il futuro di Donnarumma rimane incerto.

Altro giro, altra stoccata al Milan. Dopo le dichiarazioni rilasciate a Rai Sport, Mino Raiola è tornato a parlare del futuro di Gianluigi Donnarumma, stavolta ai microfoni di Radio Kiss Kiss: “Non è ancora il miglior portiere al mondo – ha affermato il manager di Gigio – ma lo diventerà se farà le scelte giuste nella sua carriera. L’anno prossimo deve andare in un top club, l’ho già detto. Questa è la mia idea”.

Mino Raiola
Fonte foto: www.facebook.com/DarioDonatoMediasetPremium

Mercato Milan, il Paris Saint-Germain sulle tracce di Donnarumma

Secondo Mino Raiola, dunque, il Milan non sarebbe un top club. Il noto procuratore continua a denigrare la società rossonera con dichiarazioni volutamente velenose. L’obiettivo dell’agente di Donnarumma è ormai chiaro: spingere Gigio lontano da Milano, mettendo il giovane portiere contro il popolo milanista. A dire il vero, c’è già riuscito, viste le recenti vicissitudini. Insomma, la questione si fa sempre più scomoda. Il rapporto tra il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli e lo stesso Raiola si è incrinato ormai da tempo. Rimane giusto un piccolo canale, tra Mino e Marco Fassone, ma sarà impossibile ricucire lo strappo.

Ricevi le ultime notizie sul Milan, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy
Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 02-03-2018

Salvo Trovato