Le misure intraprese dai social contro Donald Trump. Pugno duro dopo l’assalto al Capitol Hill.

ROMA – Social contro Donald Trump. L’assalto al Capitol Hill ha portato allo stop definitivo a quasi tutti i profili del presidente americano uscente. Decisioni sicuramente molto criticate dall’ex tycoon, ma non sembrano esserci passi indietro.

Da capire se le misure continueranno anche dopo la transazione oppure l’arrivo di Joe Biden alla Casa Bianca potrebbe riportare alla riattivazione di tutti i profili di Trump. Su questo non c’è stata nessuna comunicazione. In attesa di capire cosa succederà in futuro, il braccio di ferro tra il presidente uscente americano e i social continua.

Le decisioni dei social contro Donald Trump

Di seguito tutte le decisioni dei social contro Donald Trump. Ecco le scelte prese dopo l’assalto al Capitol Hill.

Twitch

Twitch ha deciso di disattivare il proprio profilo di Trump. Una mossa per “evitare che il canale possa incitare alla violenza”. Una scelta già fatta in passata dopo le proteste del movimento Black Lives Matter.

Twitter

Anche Twitter ha deciso di bloccare Donald Trump. Dopo una sospensione temporanea, il social ha preferito cancellare definitivamente l’account del presidente americano uscente.

Donald Trump
Donald Trump

Facebook e Instagram

Anche Facebook e Instagram hanno deciso di bloccare definitivamente l’account di Donald Trump. Una scelta presa subito dopo gli assalti al Capitol Hill.

Youtube

Anche Youtube ha deciso di mettere in campo misure molto dure nei confronti di Donald Trump. Nessuna chiusura di account, ma un controllo molto più capillare per evitare video come quello nel giorno dell’assalto al Capitol Hill.

Il pugno duro di social

Non è la prima volta che i social hanno deciso di applicare il pugno duro nei confronti di Donald Trump. In questo caso, però, le decisioni sono in alcuni casi definitive e il presidente americano uscente starebbe pensando ad un nuovo social.

Vaccino Covid, quando farlo, come prenotarsi e da chi saremo chiamati

TAG:
Donald Trump politica

ultimo aggiornamento: 10-01-2021


Speranza, “Misure restrittive arma fondamentale ancora per qualche mese”

Conte: “Lavorerò sempre per il bene dei cittadini”