Prima vittima in Italia legata all’uso del monopattino elettrico. Montano le polemiche legate alla sicurezza e alla modalità di utilizzo.

Il monopattino elettrico sta lentamente invadendo le strade italiane ma le polemiche sulla sicurezza e sul corretto utilizzo del mezzo non si sono ancora esaurite, anzi, si sono moltiplicate dopo il primo decesso registrato nel nostro Paese.

Monopattino elettrico, prima vittima in Italia

Il caso di cronaca è avvenuto a Budrio (Bologna), dove un uomo di sessant’anni è stato investito mentre era alla guida del monopattino elettrico. L’uomo è stato urtato da una macchina ed è caduto, forse sbattendo la testa. Il sessantenne è stato trasportato in ospedale, dove è morto.

Gli inquirenti hanno aperto un’indagine per fare luce sulla dinamica e sulle cause dell’incidente.

Ma cosa dice il Codice della Strada? Secondo le norme vigenti al 13 giugno 2020, i monopattini elettrici non possono circolare su strade extraurbane a meno che non siano presenti piste ciclabili, sulle quali dovrebbero muoversi in questo contesto.

Ambulanza
Ambulanza

Il problema della sicurezza

Inevitabilmente il primo decesso in Italia legato all’uso del monopattino elettrico infiamma nuovamente le proteste sul mezzo, spinto anche attraverso incentivi per l’acquisto del prodotto, che rientra nella strategia degli spostamenti green, quindi meno inquinanti.

Il tema irrisolto è quello della sicurezza. Dalla fine del lockdown, quindi dalla ripresa degli spostamenti di massa, gli incidenti che hanno interessato i monopattini elettrici sono aumentati in maniera significativa, indice del fatto che la convivenza tra questi mezzi e le auto sia ancora particolarmente problematica.

Chi usa un monopattino elettrico è considerato utente debole e così deve essere considerato anche dagli automobilisti. Ma anche chi guida un monopattino elettrico deve osservare le regole del codice della strada, segnaletica inclusa, ovviamente.

Monopattino elettrico
Monopattino elettrico

Le regole: chi può guidarlo e come

Capitolo età. Per guidare il monopattino bastano 14 anni e fino ai 18 è obbligatorio indossare il casco.

Dove si può circolare con il mezzo. È possibile circolare su strade urbane al massimo a cinquanta chilometri orari. Su strade extraurbane la circolazione è consentita solo in presenza di una pista ciclabile.

Di notte o comunque dopo il tramonto è obbligatorio indossare il giubbotto retroriflettente. Nel caso in cui il mezzo sia sprovvisto di luce anteriore bianca o gialla e di luce rossa posteriore, non potrà essere utilizzato.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca evidenza monopattino elettrico motori

ultimo aggiornamento: 13-06-2020


Chi è Maria Cristina Rota, la pm dell’inchiesta sulla zona rossa in Val Seriana

Quando si tornerà a scuola? Le ipotesi