Milan, derby decisivo per Gattuso con Montella all’orizzonte

La scossa tanto attesa con il passaggio della guida tecnica da Montella a Gattuso non è arrivata. Alle viste c’è la sfida di Coppa Italia contro l’Inter. L’Aeroplanino pronto al clamoroso ritorno.

Vincenzo Montella è stato ritenuto il responsabile principale del mediocre andamento del Milan nella stagione che avrebbe dovuto segnare il grande rilancio delle ambizioni rossonere. E così, dopo lo 0-0 casalingo contro il Torino, la dirigenza di via Aldo Rossi ha deciso di esonerare l’ex tecnico della Sampdoria. Al suo posto, un vecchio cuore rossonero come Gennaro Gattuso, promosso dalla Primavera alla Prima Squadra.

Niente scossa…

L’intenzione di Fassone e Mirabelli era chiaramente quella di imprimere una svolta alla stagione del Milan, dando un chiaro segnale ai giocatori. Calendario alla mano, sulla carta il Diavolo aveva partite relativamente non complicate tali da “favorire” il lavoro iniziale del tecnico calabrese. Tuttavia, già all’esordio a Benevento (ultimo in classifica a zero punti, ndr) si era capito che la situazione del Milan fosse assai complicata e il 2-2 finale è stata una mazzata. Poi è arrivato l’ininfluente – per la classifica – ko di Rijeka in Europa League. La vittoria contro il Bologna (2-1) e il passaggio del turno in Coppa Italia (a spese del Verona) sembravano segnali importanti di ripresa. Il 3 a 0 in casa dell’Hellas in campionato e il ko di ieri a San Siro per mano dell’Atalanta hanno fatto sprofondare i rossoneri.

Ipotesi ritorno

E così, come scrive La Stampa, nelle ultime ore starebbero salendo le quotazioni di un clamoroso ritorno di Montella sulla panchina del Milan. Mercoledì i rossoneri sfidano l’Inter per l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. Un tracollo nel derby potrebbe segnare la fine dell’avventura di Gattuso alla guida della Prima Squadra dopo circa un mese.

ultimo aggiornamento: 24-12-2017

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X