Montella: “Segnale importante oggi, ma dobbiamo proseguire sabato”

Il tecnico rossonero dopo la vittoria di Verona: “Siamo indietro rispetto alle nostre potenzialità e ambizioni“.

chiudi

Caricamento Player...

Torna alla vittoria il Milan di Vincenzo Montella, che passa con grande solidità sul campo di Verona contro il Chievo. Un successo che allontana le voci di esonero per il tecnico rossonero, soddisfatto ai microfoni di Sky Sport: “È stata una vittoria del gruppo, la squadra in queste ultime partite ha dato risposte temperamentali importanti. Le difficoltà hanno fatto sì che cominciassimo a diventare migliori come calciatori e anche io come allenatore. Questa scintilla non ci basta, speriamo di poter proseguire sabato perché siamo indietro rispetto ai nostri valori e alle nostre ambizioni. Ho ammirato tutto tranne il tweet di ieri di Suso, però lo ringrazio. Quando le cose vanno male gli errori ci sono costantemente. Quando si parla di calcio le difficoltà ti portano a gestire le situazioni in un determinato modo. Credo che qualche piccolo merito nelle risposte della squadra ce l’abbia l’allenatore“.

Montella: “La squadra ha dato segnali importanti

Il tecnico del Milan ha quindi proseguito: “Suso la nostra password? La password di quattro lettere non può bastare, ci vuole anche una maiuscola e probabilmente qualche numero, ma ci arriveremo. Io credo che dalla partita con la Roma in poi la squadra abbia dato segnali importanti come interpetazioni e gioco. Certo, commettiamo sempre degli errori, ma qualcosino sta andando in maniera differente rispetto a qualche settimana fa. Mettere insieme tanti calciatori nuovi è complicato, ma io vedo una squadra di talento, calciatori di talento e ben assortiti. È solo una questione di tempo e di… una mano dall’alto“.