Montella: “Vittoria meritata e sudata. Felice per Berlusconi e Galliani”

Queste le parole rilasciate da Vincenzo Montella ai microfoni di Milan TV nel post-partita di Juventus-Milan

Il Milan batte la Juventus dopo i calci di rigore in Finale di Supercoppa italiana. Decisiva la parata di Gigio Donnarumma (rigore neutralizzato a Paulo Dybala, ndr) e la realizzazione finale dal dischetto di Mario Pasalic. Ecco le parole rilasciate da Vincenzo Montella ai microfoni di Milan TV: “L’obiettivo era vincere. Dovevamo crescere e lo stiamo facendo in questi mesi. E’ stata vittoria meritata e sudata fino all’ultimo. Abbiamo avuto anche un po’ di fortuna al 120′ con quell’errore di Dybala. Sono contento per questi ragazzi, perchp si sta creando un bel gruppo, anche quelli che giocano meno. Sono contento per il presidente Berlusconi che ci teneva tanto e Galliani, sono contento per i tifosi del Milan perchè dopo tanti anni penso sia bello tornare a vincere. Stiamo creando una base per poter crescere. Oggi siamo partiti un po’ contratti, credo a causa dell’inesperienza, poi ci siamo sciolti. Va bene anche vincere con un po’ di sofferenza. Io a questi ragazzi avevo detto di sentirsi più forte, perchè soltanto chi si sente più forte può raggiungere quell’obiettivo. Oggi sono stati più forti. Sono contento perchè hanno fatto uno step molto importante. Quando ho capito che la stavamo vincendo? Non so, è durata tantissimo (ride, ndr) penso sul finale del primo tempo dal 30′-35′ in poi. Penso che in tutta la partita siamo stati più pericolosi noi e meritavamo un gol in più nei 90 minuti. Abate? Sono contento che si stia togliendo queste soddisfazioni. Se mi emoziona vedere Locatelli piangere? Mi emoziono anche io, sono convinto che in tanti questi ragazzi se lo ricorderanno questo momento. Anche io, avevo perso due finali, è il primo da allenatore. Sono contento anche per me e per il mio staff. Quando si ricominciano gli allenamenti? Dal 1 gennaio per gli europei e il 2 gennaio per i sudamericani“.

Ricevi le ultime notizie in Real Time, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 23-12-2016

Giacomo Magnani

X