Un uomo ha aperto il fuoco in una città del Montenegro: per ora il bilancio è di 11 morti e sei feriti. Il killer è deceduto.

Il fatto è accaduto in Montenegro: in seguito ad una lite familiare, un uomo ha aperto il fuoco nel centro della città di Cetinje. Durante la sparatoria sono morte almeno 11 persone. Invece, altre 6, sarebbero ferite. 

Polizia

Bonus 2022: tutte le agevolazioni, chi può richiederle e come si possono ottenere

La vicenda

A rendere nota la notizia l’emittente pubblica del Paese. Nella fattispecie: “Undici persone sono state uccise, mentre sei sono rimaste ferite, tra cui un membro della polizia”. Sono queste le dichiarazioni dell’emittente pubblica montenegrina Rtcg. In seguito alla sparatoria, l’aggressore è deceduto: la sua morte rientra nel bilancio. La tragedia sarebbe avvenuta in seguito ad una lite familiare. 

Riproduzione riservata © 2022 - NM

giallo

ultimo aggiornamento: 13-08-2022


Elisabeth Fritzl, la 18enne segregata in cantina dal padre per 24 anni

Deceduto Piero Angela, il noto divulgatore scientifico