Montolivo riparte da Roma: l’ex capitano titolare contro la Lazio

Montella ha scelto di affidarsi ancora all’azzurro in mediana, accanto al nuovo acquisto Lucas Biglia.

chiudi

Caricamento Player...

Riccardo Montolivo, ex capitano del Milan, si prepara a una nuova fase della propria carriera in rossonero. A 32 anni il mediano ex Fiorentina non ha per nulla intenzione di farsi da parte per permettere agli acquisti dell’estate milanista di mettersi in mostra: come riferito dalla Gazzetta dello Sport, quest’oggi all’Olimpico toccherà ancora a lui. Al di là dei fischi di San Siro, al di à delle critiche a volte immeritate, al di là della fascia, volata sul braccio di Leonardo Bonucci, Montolivo è pronto a mettersi in gioco per ritagliarsi un suo spazio nel nuovo Milan. D’altronde, l’azzurro ha riconquistato la stima di una parte di San Siro in queste prime apparizioni stagionali, grazie a ottime performance condite anche dai gol europei. E Biglia, che in principio si credeva dovesse toglergli il posto, si è rivelato un ottimo compagno di reparto.

La rinascita di Montolivo

Dietro alla nuova verve dell’ex capitano vi sarebbe, infatti, proprio l’arrivo di Biglia. L’argentino, regista nato, ha tolto all’ex atalantino le prerogative di metodista, facendolo ritornare al ruolo di mezzala. Una posizione in campo che sembra essere ben più adatta alle caratteristiche di Montolivo, che non ha mai avuto le geometrie di un Pirlo o anche di un Liverani (suo ex compagno a Firenze). “Con Montolivo possiamo convivere senza problemi“, ha dichiarato alcuni giorni fa l’argentino ex Lazio. I fatti gli stanno dando ragione.