Inter, Moratti sulla cessione del club: “La famiglia Suning non può supportare, per intenzione e mezzi, la causa. Spero trovino qualcuno all’altezza”.

Intervenuto ai microfoni di Firenze Viola, Massimo Moratti, parlando delle voci sulla cessione dell’Inter, ha certificato le difficoltà societarie facendo sapere che Suning non è nelle condizioni per “supportare la causa“.

Cessione Inter, Moratti: Suning non può supportare la causa

Dopo mesi di indiscrezioni, voci di corridoio, smentite e comunicati ufficiali, arriva una voce autorevole in grado di fare il punto sulla cessione dell’Inter: la voce di Massimo Moratti.

Non me l’aspettavo, ma del resto questa situazione difficile per tutto il mondo mette la famiglia Suning e la famiglia Zhang in condizione di non poter supportare, per intenzione e mezzi, la causa. Spero che trovino qualcuno alla loro stessa altezza“, ha dichiarato Moratti ai microfoni di Firenze Viola.

Massimo Moratti
Massimo Moratti

Il progetto fermo al mese di agosto

Le parole di Moratti seguono a ruota quelle dell’allenatore Antonio Conte, che, dopo la sconfitta contro la Juventus in Coppa Italia, ha parlato di un progetto fermo al mese di agosto.

“C’è una situazione particolare, inutile nasconderlo. Siamo partiti con un progetto che ad agosto si è fermato”.

Anche i meno esperti avranno notato che in effetti il mercato dell’Inter è cambiato in maniera drastica rispetto ai primi anni di gestione Suning. Ora a dettare legge non sono le esigenze tecniche e tattiche, ma i conti del club.

Il futuro dell’Inter

Accertate le difficoltà della proprietà, al momento non sono chiare le intenzioni di Suning. Le alternative sono molteplici: si potrebbe procedere con la cessione di tutto il club o semplicemente si potrebbe aprire la porta a nuovi investitori. Ed evidentemente gli scenari e le conseguenze sono profondamente differenti.

TAG:
calcio news Inter

ultimo aggiornamento: 04-02-2021


Coppa Italia, reti bianche tra Napoli e Atalanta

Auguri a Cristiano Ronaldo e Neymar: il portoghese arriva a 36, il brasiliano compie 29 anni