Giallo sulla morte di Eleonora Rioda. La wedding planner delle star è stata trovata senza vita a Venezia. Indagano i carabinieri.

VENEZIA – Si tinge di giallo la morte di Eleonora Rioda, la 35enne wedding star dei vip. Secondo quanto riportato dai media locali, la donna – malata da tempo – avrebbe lasciato un biglietto alla sua famiglia ma le indagini proseguono per cercare di capire meglio i motivi che hanno portato a questo decesso.

Il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo della donna per accertare le cause della morte che al momento restano oscure.

Chi era Eleonora Rioda

Il nome di Eleonora Rioda era molto conosciuto dalle star per la sua professione di wedding planner. Dopo aver lasciato il lavoro di account manager in Olanda per Dmc, la 35enne ha deciso di ritornare a Venezia per iniziare la sua nuova attività occupandosi di eventi di lusso.

Con la sua impresa ‘Venice First‘, fondata nel 2009, ha iniziato a organizzare matrimoni delle star. Da Angelina Jolie ad Alvaro Morata passando anche per Denzel Washington, Tom Hanks, Robert De Niro, Steven Spielberg, Will Smith e Ben Stiller. Tutte star che si sono affidate ad Eleonora per la riuscita nel migliore dei modi di uno dei giorni più importanti della loro la vita.

La passione per i matrimoni è arrivata nel 2011 quando per la prima volta le è stato affidato da un magnate indiano la responsabilità di organizzare le nozze della figlia. 800 invitati per una cifra che si aggirava intorno ai 20 milioni di euro. Grazie a questo evento è iniziata la sua carriera di wedding planner delle star per Eleonora Rioda. Il suo decesso – avvenuto nella giornata di 24 aprile – ha sconvolto tutte le persone che sono state in contatto con la donna che da tempo era malata. E forse proprio questa condizione di salute è stata la motivazione di questo presunto suicidio.

fonte foto copertina https://www.facebook.com/eleonora.rioda

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cronaca eleonora rioda venezia wedding planner

ultimo aggiornamento: 24-04-2019


Incidenti sul lavoro, operai morti a Livorno, Cagliari e Savigliano

Ciao Darwin 8, concorrente cade dai rulli e rischia la paralisi