Si è spenta all’età di 91 anni Roberta Haynes, attrice americana famosa per aver recitato nel film ‘Samoa’ al fianco di Gary Cooper.

DELRAY BEACH (STATI UNITI) – Il cinema mondiale perde una delle figure più importanti degli anni ’50. E’ morta all’età di 91 anni nella giornata di giovedì 4 aprile 2019 Roberta Haynes. La notizia della scomparsa dell’attrice americana è stata data dal figlio Jonathan Ward al tabloid Hollywood Reporter.

La Haynes è stata conosciuta dal grande pubblico per aver recitato al fianco di Gary Cooper nel 1953 nel film Samoa. Ma nella sua lunga carriera sono diverse le pellicole di successo dove ha avuto un ruolo.

Chi era

Nata il 19 agosto 1927 nel Texas, Roberta Haynes si è avvicinata al mondo del cinema sin da piccola. Il grande successo – come detto in precedenza – è arrivato nel 1953 quando il regista Mark Robson l’ha scelta per interpretare il ruolo di una nativa di Matareva nel film Samoa insieme a Gary Cooper. Ma sempre in quell’anno l’attrice americana è stata protagonista di due film western molto importanti come Il suo onore gridava vendetta di Raoul Walsh e Le frontiere dei Sioux di Fred Sears.

Ma la sua lunga carriera di attrice l’ha vista recitare anche in I filibustieri dei mari del Sud (1957) e Tua per la vita (1955). Il cinema negli anni ’50 e i telefilm nel decennio successivo. La Haynes, infatti, negli anni ’60 ha deciso di dedicare più tempo alla televisione e abbandonare il grande schermo dove viene ricordata per la pellicola Senza un attimo di tregua (1967).

La sua scomparsa lascia un vuoto molto importante nel cinema statunitense visto che la figura di Roberta Haynes è stata associata in più di un’occasione ai film degli anni ’50. Sono stati diversi i colleghi che hanno deciso di dare l’ultimo saluto all’attrice americana che si è spenta nella giornata di giovedì 4 aprile 2019.

fonte foto copertina https://twitter.com/tonywendice1954

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
cinema esteri Roberta Haynes Stati Uniti

ultimo aggiornamento: 07-04-2019


Paura a Londra, tre persone accoltellate

Urne aperte in Israele, Gantz sfida Netanyahu