Morte Piersanti Mattarella l’audizione di Falcone all’Antimafia: “E’ un’indagine estremamente complessa”. Spunta l’ipotesi ‘pista nera’.

PALERMO – E’ stata resa pubblica l’audizione all’Antimafia di Giovanni Falcone sulla morte di Piersanti Mattarella, il fratello del presidente della Repubblica Sergio. Il giudice davanti ai magistrati ha espresso il suo pensiero su quanto successo il 6 gennaio 1980 nel centro di Palermo.

E’ un’indagine estremamente complessa – ha sottolineato Falcone – perché si tratta di capire se, e in quale misura, la pista nera sia alternativa a quella mafiosa, oppure si compenetri in quest’ultima. L’eventuale convergenza di interessi potrebbe significare altre saldature, e soprattutto la necessità di rifare la storia di certe vicende del nostro Paese, anche da tempi assai lontani“.

L’ipotesi della ‘pista nera’

Non solo la mafia ma i sospetti di Giovanni Falcone dopo la morte di Piersanti Mattarella si sono concentrati anche sulla ‘pista nera’. Gli occhi in quei momenti erano puntati su Giusva Fioranti, l’ex capo dei Nuclei armati rivoluzionari. A lui l’anno dopo il giudice ha emanato un mandato di custodia cautelare per la morte del fratello del presidente della Repubblica.

Sentenze che, in realtà, non hanno dato ragione a Falcone visto che i verdetti fino alla Cassazione sono stati di non ‘colpevolezza’. Il magistrato, comunque, non ha mai abbandonato la ‘pista nera’ che è stata battuta anche negli anni successivi.

Ricordo Piersanti Mattarella
fonte foto https://twitter.com/e_terranova

Le connessioni tra la mafia e la ‘pista nera’

A rafforzare la propria ipotesi di connessione tra la mafia e la ‘pista nera’ Giovanni Falcone ha portato anche degli esempi: “I collegamenti risalgono a certi passaggi del golpe Borghese, in cui sicuramente è coinvolta la mafia siciliana. E ci sono anche dei possibili collegamenti con la presenza di Sindona“.

Elementi che hanno portato il giudice a ribadire il bisogno di “un’indagine molto approfondita” che a quei tempi era condotta proprio da Falcone.

fonte foto copertina https://twitter.com/e_terranova

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
antimafia cronaca Giovanni Falcone Piersanti Mattarella

ultimo aggiornamento: 23-12-2019


Calabria, il governatore Mario Oliverio rinviato a giudizio

Nuovo incidente mortale a Roma, donna investita da un’auto a Monte Tiburtini