Spagna, è morto l’ex segretario PSOE Alfredo Rubalcaba

E’ morto all’età di 67 anni l’ex segretario PSOE, Alfredo Rubalcaba. Il politico era stato colpito da un ictus nella giornata di mercoledì 8 maggio 2019.

MADRID (SPAGNA) – La politica spagnola piange la morte dell’ex segretario PSOE, Alfredo Rubalcaba. L’ex vicepremier del governo iberico nella giornata di mercoledì 8 maggio 2019 è stato colpito da un ictus. Le condizioni sin da subito sono sembrate molto gravi ed è deceduto nel pomeriggio odierno all’età di 67 anni.

Diversi i politici che in questi giorni si sono recati in ospedale per verificare le sue condizioni. Tra questi anche il premier Pedro Sanchez. I socialisti hanno espresso la vicinanza alla famiglia e nei prossimi giorni sono in programma i funerali. Una figura molto importante per la politica quella di Rubalcaba visto che è stato uno degli artefici della fine dell’Eta.

Alfredo Rubalcaba
Alfredo Rubalcaba (fonte foto https://twitter.com/policia)

Chi era Alfredo Rubalcaba

Nato 67 anni in Spagna, Alfredo Perez Rubalcaba è stata una delle figure più importanti della politica iberica. Dal 2012 al 2014 ha ricoperto il ruolo di segretario del partito socialista anche se prima di questo ruolo è stato sia vicepresidente che ministro degli Interni del governo spagnolo. Proprio ricoprendo quest’ultimo incarico è riuscito a porre fine all’Eta.

Finita la sua avventura come segretario del PSOE Rubalcaba ha deciso di ritirarsi dalla vita politica per dedicarsi alla famiglia. Ma la figura del politico resterà scritta nella storia del partito socialista visto le tante novità che ci sono state con lui leader.

La morte di Alfredo Rubalcaba

La morte di Alfredo Rubalcaba è avvenuta nel pomeriggio di venerdì 10 maggio 2019 a Madrid. L’ex leader socialista era stato ricoverato due giorni prima per un ictus. Le sue condizioni sin da subito sono sembrate subito molto gravi. I medici hanno fatto di tutto per salvargli la vita ma il politico si è spento 48 ore dopo l’arrivo al nosocomio.

Di seguito il tweet con il ricordo della polizia spagnola

fonte foto copertina https://twitter.com/policia

ultimo aggiornamento: 10-05-2019

X