Lutto nel mondo del cinema: morto noto attore di 'Febbre d'amore'
Vai al contenuto

Direttore: Alessandro Plateroti

Lutto nel mondo del cinema: morto noto attore di ‘Febbre d’amore’

Lutto

Importante lutto nel mondo del cinema. Morto a 43 anni il famoso attore Billy Miller che aveva recitato anche in ‘Febbre d’amore’.

Il mondo del cinema in lutto per la scomparsa del famoso attore Billy Miller. L’uomo, che aveva recitato anche in ‘Febbre d’amore‘ è morto all’età di 43 anni. A darne l’annuncio il suo manager con tanto di spiegazione su una sindrome maniaco depressiva di cui soffriva l’uomo.

Lutto nel cinema: morto Billy Miller

Lutto
Lutto

La triste notizia della morte dell’uomo ha lasciato a bocca aperta il suo pubblico e i tanti appassionati di vari programmi. Miller era stato vincitore del Daytime Emmy di “The Young and the Restless” e “General Hospital”. Da quanto si apprende, la sua morte è avvenuta ad Austin, in Texas. L’attore aveva 43 anni e ad annunciare la sua dipartita è stato il suo manager a Variety.

Come fare soldi con le criptovalute e guadagnare?

“L’attore stava lottando contro una sindrome maniaco depressiva quando è morto”, il commento dell’agente dell’uomo. Al momento, però, non sono ancora note le ragioni che hanno portato al decesso. Secondo alcuni media informati, il compianto Miller, nel corso della sua infanzia, aveva lottato con una condizione di salute che colpisce la cartilagine delle caviglie, la coalizione Tarsal.

Miller lascia la madre Patricia, la sorella Megan, il cognato Ronnie, il nipote Grayson e la nipote Charley.

Tra i momenti di maggiore successo dell’attore si ricordano ‘All My Children’, quando aveva interpretato Richie Novak dal 2007 al 2008 ma anche “Febbre d’amore” dove era stato Billy Abbott. Proprio tale ruolo gli aveva permesso di vincere tre Daytime Emmy, di cui due come miglior attore non protagonista in una serie drammatica e come miglior attore protagonista in una serie drammatica.

Di seguito anche un post social che ricorda l’attore:

Riproduzione riservata © 2024 - NM

ultimo aggiornamento: 18 Settembre 2023 14:30

Terremoto a Firenze: cosa dobbiamo sapere e come prepararci

nl pixel